Juventus, si complica il rinnovo di Dybala: salta l’incontro

La Juventus torna a lavorare al rinnovo di Paulo Dybala, ma spunta un nuovo imprevisto: salta l’incontro con l’entourage dell’argentino

Continua la risalita della Juventus, che è riuscita a tornare al quarto posto in campionato e addirittura si candida ad essere la mina vagante per la corsa scudetto, visto che la distanza dal primo posto è di sette punti al momento. Nel frattempo la società bianconera pianifica anche il futuro imminente.

Paulo Dybala, attaccante della Juventus © LaPresse

Infatti continua a essere una delle questioni più importanti il rinnovo di Paulo Dybala. L’attaccante argentino, ora fermo ai box per l’ennesimo infortunio, a fine giugno vedrà scadere il proprio contratto con la Juventus e per ora ancora non si è trovato un accordo per il prolungamento. A complicare ulteriormente le cose è l’ennesimo imprevisto nella trattativa.

Juventus, salta l’incontro per il rinnovo di Dybala: permanenza più lontana

Paulo Dybala, attaccante della Juventus ©LaPresse

Inutile sottolineare le qualità e le potenzialità di Paulo Dybala. Dopo ben sette anni con la Juventus e tre precedentemente con la maglia del Palermo, conosciamo bene l’argentino, che a giugno però potrebbe dire addio alla Torino bianconera. Il rinnovo del contratto infatti ancora non è arrivato e la trattativa sembra complicarsi.

Infatti, secondo quanto riportato da ‘Calciomercato.it’, l’incontro che era in programma domani tra la società e l’entourage di Dybala è stato rimandato per volontà del club a dopo la sosta per le Nazionali. L’offerta della Juventus che sarà di circa 9 milioni, al ribasso rispetto al previsto e che difficilmente verrà accettata. Dunque questione rinnovo che si complica ancora mentre il tempo scorre.