Tesseramenti da Russia e Ucraina: nota UFFICIALE della Lega

La nota ufficiale della Lega in merito ai possibili tesseramenti dai campionati russi e ucraini

Nella giornata odierna si è svolta una nuova assemblea di Lega con la partecipazione di tutte e 20 le squadre di Serie A.

Tesseramenti russi e ucraini in Italia
Shakhtar Donetsk ©LaPresse

L’assemblea si è svolta tramite video chiamata e ha approvato i criteri di ripartizione dei ricavi della Coppa Italia e della Supercoppa per il triennio 2021-24 attraverso una votazione. Il tema principale, però, è stato legato alla questione tesseramenti.

La possibilità di tesserare calciatori russi e ucraini

Tesseramenti Russia Ucraina
Alaba e Patrick ©LaPresse

I club hanno discusso sulla possibilità di tesserare i calciatori provenienti da Russia e Ucraina fino al termine della stagione. Vista la sospensione di entrambi i campionati a causa della guerra, molti giocatori potrebbero trasferirsi anche in Serie A. La nota ufficiale: “Si terrà nel pomeriggio una riunione con tutte le Leghe europee e si tornerà a discutere della normativa da adottare in Italia nell’Assemblea già convocata per venerdì prossimo”.