No al riscatto: vuole la Juventus | Affare low cost in Premier

La Juventus si sta muovendo anche per rinforzare la corsia sinistra. L’obiettivo è un sostituto di Alex Sandro, il cui contratto scade a giugno 2023

Anche in casa Juventus sono iniziate le grandi manovre in vista del prossimo calciomercato estivo e quindi della stagione 2022/2023. Uno degli obiettivi dei bianconeri è rinforzare la corsia sinistra di difesa, nello specifico trovare un degno sostituto di Alex Sandro.

Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri erede di Alex Sandro
Alex Sandro in azione ©LaPresse

Il brasiliano è in scadenza a giugno 2023 e ciò vuol dire che l’estate che verrà rappresenta l’ultima occasione per ricavare qualche milione di euro dal suo cartellino. A meno ovviamente di un rinnovo, ora non nei programmi anche perché la dirigenza juventina vuole disfarsene pure per motivi tecnici da un paio d’anni almeno non è più il giocatore che conoscevamo – e anagrafici. Senza dimenticare la questione ingaggio, di quasi 10 milioni di euro lordi.

Il futuro di Alex Sandro potrebbe essere in Premier League, dove vanta diversi estimatori perlomeno nella fascia medio-alta. Il prezzo dell’ex Porto può essere fissato intorno ai 12 milioni di euro. La Juve spera di spenderne meno per il suo sostituto, tenendosi Pellegrini (apprezzato da Allegri) come alternativa.

Per il post Sandro occhio a Emerson Palmieri, già trattato nelle passate finestre di mercato. L’italo-brasiliano è attualmente al Lione in prestito con diritto di riscatto che la società del presidente Aulas sembra intenzionata ad esercitare. L’ostacolo sarebbe però lo stesso classe ’94, Campione d’Europa con l’Italia il luglio passato, desideroso stavolta di approdare in una big europea. Meglio ancora se italiana, se proprio la Juventus con la quale arriverebbe facilmente a un’intesa visto l’ingaggio – circa 3,5 milioni netti – del tutto alla portata di Agnelli e soci.

Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri erede di Alex Sandro: ecco l’ostacolo

Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri erede di Alex Sandro
Emerson Palmieri in azione ©LaPresse

Da capire se poi sarebbe possibile prenderlo dal Chelsea, al quale è legato fino al 2024, dato il congelamento dei beni di Abramovich che rischia di bloccare anche il mercato sia in entrata che in uscita dei londinesi. Nel caso fosse possibile portare a compimento l’affare, la Juventus stanzierebbe non più di 8-10 milioni per Emerson Palmieri, il quale non rientrerà certo nei piani di Tuchel.

Maglia JUVE Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
90,00 €
Nuova Da:
64,99 € In Stock
acquista ora