Serie A, la doppietta di Morata fa volare la Juventus: 3-1 sulla Samp

Sabato speciale a Marassi, la Sampdoria ospita la Juventus, imbattuta da 14 giornate

La Juventus in scena a Genova per la 29a giornata di Serie A. L’undici di Allegri, senza Vlahovic tenuto inizialmente a riposo dal tecnico toscano, ha trionfato 3-1 sulla Sampdoria.

Serie A Juventus
Tifosi Sampdoria, LaPresse

Primo tempo targato Juve. Al 23′, Cuadrado provoca l’autogol di Yoshida, alla stessa maniera di quello di Venuti in Coppa Italia contro la Fiorentina. Dopo appena dieci minuti, un ispirato Kean entra in area e viene travolto da Colley: Valeri fischia il rigore e permette a Morata di realizzare il suo sesto centro stagionale in Serie A. A metà ripresa, spazio a Giovinco (Sampdoria) e Vlahovic.

I tifosi bianconeri presenti in un gremitissimo Ferraris, hanno avuto un sospiro di sollievo quando Szczesny ha parato un rigore ad Antonio Candreva al minuto 73. Nell’occasione, punito un fallo di mano di Rabiot.  Il portiere polacco non ha potuto nulla quando la barriera ha deviato la punizione di Sabiri all’84. La Juve non ha accusato il colpo, ritornando subito in vantaggio di due gol, grazie all’incornata di Alvaro Morata. Bianconeri momentaneamente a -4 dal Milan primo in Serie A.

Allegri Juventus Serie A
Allegri ©LaPresse

Sampdoria-Juventus, tabellino e classifica aggiornata della Serie A

Sampdoria-Juventus 1-3 23′ Autogol Yoshida (S), 34′ e 88′ Morata (J), 84′ Sabiri (S)

Classifica Serie A: Milan 60 punti; Inter 58; Napoli 57; Juventus 56; Roma e Atalanta 47; Lazio 46; Fiorentina 43; Verona 41; Sassuolo 40; Torino 34; Bologna 33; Empoli 32; Udinese e Spezia 29; Sampdoria 26; Cagliari 25; Venezia 22; Genoa 18; Salernitana 16