Marotta tenta il colpaccio: il post de Vrij arriva dalla Premier

Beppe Marotta, ad dell’Inter di Simone Inzaghi, avrebbe messo nel mirino il nome di Caglar Soyuncu, difensore centrale del Leicester City, club di Premier League

L’Inter di Simone Inzaghi non sta navigando in acque tranquille ormai dall’inizio del mese di febbraio. I nerazzurri, dopo tre mesi di fuoco fra novembre, dicembre e gennaio, hanno avuto un crollo verticale che è costato tantissimo in termini di classifica e anche di apprezzamento da parte della tifoseria.

Inter, Marotta punta Soyuncu
Beppe Marotta © LaPresse

Ora anche l’ex allenatore della Lazio non è più così protetto dai sostenitori nerazzurri che vogliono un rilancio della loro squadra in vista della volata finale per il campionato italiano di Serie A. Non solo, sullo stesso piano ci sono anche le questioni di calciomercato da iniziare a sbrigare in vista della prossima estate. Un addio che sembra quasi certo è quello di Stefan de Vrij, difensore centrale olandese in scadenza di contratto con la Beneamata nel 2023.

Beppe Marotta è quindi al lavoro per trovare l’erede di de Vrij. Il nome più caldo è quello di Bremer, stella del Torino di Ivan Juric, ma le grandi prestazioni del giocatore brasiliano ed il recente rinnovo hanno fatto schizzare il suo valore di mercato e la dirigenza dell’Inter sta valutando anche altri profili per l’estate. Uno di questi sarebbe quello di Caglar Soyuncu, centrale del Leicester City e compagno di nazionale di Merih Demiral con la Turchia.

Calciomercato Inter, obiettivo Soyuncu: tutti i dettagli

Caglar Soyuncu ha avuto qualche problemino fisico in questa stagione che non gli ha comunque impedito di essere un titolare fisso nella rosa del Leicester City. Il giocatore turco è ormai una certezza della retroguardia del club di Premier League e della sua nazionale e potrebbe anche essere un’occasione di mercato visto il contratto in scadenza nel 2024. Soyuncu ha una valutazione di circa 40 milioni di euro che potrebbe abbassarsi fino a 30 viste le circostanze.