Mondiale decisivo per Mancini: spunta già il sostituto

L’Italia si gioca l’accesso ai Mondiali in Qatar nel playoff, che potrebbe essere decisivo anche per Roberto Mancini: c’è già un sostituto

Torna a vivere l’incubo del 2018 l’Italia, quando la Svezia riuscì a spuntarla sugli ‘Azzurri’, qualificandosi al Mondiale in Russia al posto della Nazionale italiana che era guidata da Ventura. Giovedì l’Italia tornerà a giocare il playoff a causa del secondo posto nel girone di qualificazione dietro la Svizzera.

Roberto Mancini, allenatore della Nazionale italiana © LaPresse

Servirà vincere prima contro la Macedonia del Nord e poi contro la vincente tra Turchia e Portogallo per strappare il pass per i Mondiali. Questo potrebbe essere fondamentale anche per il futuro di Roberto Mancini sulla panchina della Nazionale italiana. Spunta infatti già il nome di un possibile sostituto.

Italia, Mancini tra Mondiale e addio: Ancelotti il possibile sostituto

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid © LaPresse

Tra pochi giorni scopriremo il destino dell’Italia. La Nazionale italiana infatti affronterà il playoff Mondiale contro la Macedonia del Nord per cercare di strappare il pass per il Qatar. In caso di delusione però, anche il futuro di Roberto Mancini sulla panchina ‘Azzurra’ potrebbe cambiare.

Infatti, secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, in caso di mancato accesso al Mondiale in Qatar, Roberto Mancini potrebbe mettersi in discussione e lasciare la Nazionale. Al suo posto potrebbe approdare sulla panchina dell’Italia l’attuale tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, che ieri ha subito una dura sconfitta nel ‘Clasico’ contro il Barcellona. Con Ancelotti sulla panchina ‘Azzurra’, Mancini potrebbe essere il nome giusto per sedersi sulla panchina del PSG, che dopo l’ennesimo anno deludente a fine stagione potrebbe decidere di separarsi da Pochettino. Dunque tutto passa dalla qualificazione al prossimo Mondiale dell’Italia.