L’Inter manda via Lautaro: Inzaghi ha già il sostituto

Il reparto su cui l’Inter è destinato a cambiare di più nel prossimo calciomercato è sicuramente l’attacco. Tra i nomi c’è anche un possibile ritorno di fiamma

La squadra di Simone Inzaghi ha bisogno di un rinnovamento offensivo. L’età di Dzeko e Sanchez costringe a pensare al futuro, specie se a questo si aggiunge un Correa spesso alle prese con infortuni che lo tengono lontano dal campo. Oltre a ciò, c’è da valutare anche la situazione legata a Lautaro Martinez.

Lautaro finanzia Gabriel Jesus
Lautaro Martinez © LaPresse

Il Toro di Bahia Blanca è sempre al centro di intrghi di mercato, in particolare con le casse nerazzurre alla disperata ricerca di fondi per risanare i debiti post Covid. Lautaro, dopo un’altra stagione con molti alti e qualche periodo negativo, potrebbe partire per una cifra attorno ai 60-70 milioni di euro, generando un’importante plusvalenza per l’Inter.

Per sostituirlo, l’ipotesi è un ritorno di fiamma per un pupillo di Ausilio. Si tratta di Gabriel Jesus, talento del Manchester City di Guardiola che potrebbe decidere di cambiare aria per porsi al centro di un progetto. L’operazione potrebbe anche essere agevolata da un dettaglio tutt’altro che secondario.

Inter, per Gabriel Jesus la chiave può essere Branchini

Calciomercato Inter, Gabriel Jesus per il dopo Lautaro
Gabriel Jesus © LaPresse

Dopo l’agognato rinnovo di Brozovic, Branchini potrebbe diventare un importante intermediario per Gabriel Jesus. In Europa è lui che rappresenta il bomber brasiliano e gli ottimi rapporti con Marotta sarebbero un aiuto centrale per il trasferimento in Italia.

Già qualche anno fa l’Inter aveva provato a prendere Gabriel Jesus, salvo poi virare su Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol, che al momento continua a dare spettacolo in patria.

La cessione di Lautaro sarebbe fondamentale nell’operazione: il prezzo cartellino del numero 9 del City si aggira intorno ai 40-45 milioni, con un ingaggio sui 6 milioni annuali.

L’incasso di Lautaro genererebbe un introito che coprirebbe interamente la spesa di Gabriel Jesus. Con i soldi rimanenti, inoltre, l’Inter potrebbe pensare di investire sul sogno Bremer. La cifra per il difensore del Torino si aggira sui 20-25 milioni: grazie ad una sola cessione, l’Inter riuscirebbe così a sistemare ben due reparti.