Nessuna chiamata per il rinnovo: la Juve sogna il colpaccio a zero

La Juventus attende con pazienza l’evolversi della situazione contrattuale di un giocatore in casa Barcellona e spera nel colpaccio a zero

Manca sempre meno alla fine della stagione e dunque anche all’apertura della sessione estiva di calciomercato. Per la Juventus proprio la finestra per i trasferimenti sarà un crocevia fondamentale per riuscire a rinforzare la rosa e tornare a lottare per lo scudetto, ma soprattutto per tornare competitivi in Champions League, dove continuano le eliminazioni agli ottavi di finale.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Uno dei reparti che certamente i bianconeri dovranno rinforzare sarà il centrocampo. Così la società juventina continua a tenere puntato il mirino in casa Barcellona, osservando con interesse la situazione contrattuale di uno dei migliori talenti emergenti del panorama europeo. Rinnovo ancora non arrivato e Juventus che inizia a sognare.

Il Barcellona non chiama Gavi: rinnovo in bilico e la Juventus sogna

Gavi, centrocampista del Barcellona © LaPresse

Il Barcellona ha tra le fila della propria rosa uno dei talenti emergenti più interessanti del panorama internazionale. Stiamo parlando di Gavi, centrocampista classe 2004 che si è già preso il posto da titolare nel Barcellona, collezionando in questa stagione ben 35 presenze, mettendo a segno anche due gol e cinque assist.

C’è già chi lo paragona a Iniesta, con le dovute proporzioni, ma sicuramente il suo talento sta sbocciando e tutta Europa se ne sta accorgendo. A far drizzare le antenne ai club europei, tra cui la Juventus, è la situazione contrattuale dello spagnolo. Infatti Gavi ha il contratto in scadenza nel 2023, e secondo quanto riportato da ‘Sport.es’, la chiamata del Barcellona per il rinnovo ancora non sarebbe arrivata. Per questo motivo la Juventus potrebbe iniziare a sognare il gioiello catalano per rinforzare il proprio centrocampo.