Pjanic lo ha detto davvero: la frase non passa inosservata

Miralem Pjanic è tornato a parlare della sua avventura alla Juventus: è stato vicinissimo al ritorno a Torino, la frase decisiva 

Dal Barcellona al Beşiktaş per trovare la sua dimensione: il centrocampista bosniaco ha avuto  anche diversi contatti per tornare a vestire la maglia bianconera.

pjanic
pjanic © LaPresse

In una lunga intervista ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” lo stesso Pjanic è tornato anche di quell’episodio durante Inter-Juventus del 2018 con la sua mancata seconda ammonizione: “Ora bisogna dire basta. Non volevo far male, sono saltato così”. Poi ha aggiunto: “La prima ammonizione non c’era, potevo rischiare l’espulsione ma va detto questo. Nessuno si ricorda della nostra grande rimonta di quella sera a San Siro”.

Pjanic e la voglia di Juventus: il rapporto con Allegri

pjanic juve
pjanic © LaPresse

Il suo legame con Allegri è stato sempre importante: “Sotto pressione ha dimostrato di essere sempre il più bravo. Ha sistemato velocemente le cose, nessuno può dire il contrario”. Domenica sera ci sarà ancora una volta il derby d’Italia con Pjanic che lo vedrà spettatore anche se ha provato in tutti i modi di tornare a vestire la maglia bianconera. Alla fine non c’è stato nulla di fatto per il suo trasferimento a Torino. Pjanic ha lasciato un bel ricordo alla Juventus visto che segue ancora da lontano la squadra torinese.