Il tweet di Juventus-Inter incendia le polemiche: “Come all’andata”

Non accennano a placarsi le polemiche dopo la vittoria dell’Inter nel Derby d’Italia: le dichiarazioni faranno discutere

Una partita che, si sapeva, avrebbe dato un chiaro indirizzo nella corsa scudetto. In Juventus-Inter a sorridere è la squadra allenata da Simone Inzaghi che attende con ansia, adesso, di conoscere il risultato di Milan-Bologna nella speranza di un passo falso della capolista. La lotta scudetto resta apertissima, con i campioni d’Italia in carica che non mollano un centimetro e portano a casa tre punti pesantissimi. Le polemiche per il come è arrivata la vittoria, con diversi episodi decisamente controversi, non sembrano però destinati a spegnersi in breve tempo.

Juventus Inter Irrati Mazzoleni rigore
Massimiliano Allegri © LaPresse

Ed in tal senso, nel mirino, vi è la terna arbitrale le cui decisioni in alcuni frangenti del match hanno lasciato e lasciano non pochi dubbi. A parlarne ci ha pensato Enrico Varriale che, sul suo profilo Twitter, ha commentato il Derby d’Italia che ha visto ieri sera l’Inter superare all’Allianz Stadium la Juventus grazie alla rete su calcio di rigore di Calhanoglu. Varriale non ha mostrato dubbi sulle scelte del duo Irrati-Mazzoleni, criticato a più non posso e non solo per il penalty concesso e ripetuto dal 20 turco.

Varriale su Juventus-Inter: “Vlahovic deludente”

Juventus Inter Irrati Mazzoleni rigore
Dusan Vlahovic © LaPresse

Rigore ‘generoso’ concesso all’Inter, molto simile a quello dell’andata alla Juventus. Sulla ripetizione del rigore Irrati e il VAR applicano con estrema pignoleria, ma correttamente, il regolamento”.

Il giornalista ha aggiunto elogiando la squadra di Allegri: “Partita troppo nervosa, giocata nel primo tempo meglio dai bianconeri. 3 punti d’oro per l’Inter che espugna il campo della migliore Juventus stagionale, cui pure il pari sarebbe stato stretto”.

Juventus Inter Irrati Mazzoleni rigore
Juventus-Inter © LaPresse

Varriale ha infine concluso il suo intervento: “I bianconeri costruiscono tanto ma non concretizzano, con un Vlahovic assai deludente. Polemiche per le decisioni di Irrati. L’Inter è in piena corsa scudetto”.