Esonero in Serie A, Juve avvertita: c’è la decisione UFFICIALE

Il campionato di Serie A si avvia al forcing finale: arriva la decisione della società sull’esonero del tecnico a sette giornate dal termine

L’ultimo turno di campionato a riaperto in maniera quasi inesorabile la corsa scudetto. Il passo falso del Milan riaccende con forza le ambizioni di Napoli ed Inter verso il tricolore, quando ormai la Serie A si appresta a vivere una fase finale decisamente scoppiettante. Situazione leggermente differente nella parte bassa della classifica dove la Salernitana, fanalino di coda, è preceduta da Genoa e Venezia al momento virtualmente retrocesse in B. A rischiare grosso, però, è anche un’altra società reduce da un periodo difficile. Si tratta del Cagliari allenato da Walter Mazzarri, reduce da quattro sconfitte consecutive in A, con il successo che manca dalla trasferta contro il Torino lo scorso 27 febbraio (in casa, addirittura da Cagliari-Bologna dell’11 gennaio).

Mazzarri Cagliari
Massimiliano Allegri© LaPresse

Una situazione decisamente delicata quella legata all’ex tecnico di Napoli e Inter, tornato sulla graticola dopo le recenti deludenti uscite del suo Cagliari. I sardi affronteranno la Juventus nel prossimo turno di campionato: arriva intanto la decisione del club sul futuro di Walter Mazzarri.

Cagliari-Juventus, arriva la decisione su Mazzarri

Mazzarri Cagliari
Walter Mazzarri © LaPresse

Le voci sul possibile esonero di Mazzarri si sono inseguite negli ultimi giorni ma la decisione del Cagliari, stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, il club avrebbe scelto una linea di continuità e serenità per provare a svoltare un periodo nero. In caso di pesante sconfitta, però, contro la Juventus allora il destino dell’allenatore di San Vincenzo potrebbe davvero essere segnato.

Il Cagliari ha inoltre deciso di portare la squadra subito in ritiro, da giovedì, per tentare di compattare il gruppo in vista della gara di sabato contro la ‘Vecchia Signora’.

Mazzarri Cagliari
Walter Mazzarri © LaPresse

Situazione dunque in divenire con Mazzarri che, per il momento, è salvo: il ritiro in vista di Cagliari-Juventus la prima arma per svoltare la stagione.