Roma, Mourinho in emergenza: non solo Zaniolo ai box

Dopo la sconfitta in Conference League la Roma è in emergenza per la sfida di campionato: Mourinho preoccupato da Zaniolo e non solo

Continua la stagione ricca di impegni per la Roma, che da inizio anno ha preso l’abitudine di giocare ogni 3-4 giorni. Ieri per i giallorossi è arrivata la dolorosa sconfitta in Conference League contro il Bodo/Glimt nell’andata dei quarti di finale, che vedrà la squadra di Mourinho essere costretta a vincere con due gol di scarto almeno al ritorno per passare il turno.

Nicolò Zaniolo, attaccante della Roma ©LaPresse

Per la sfida di domenica contro la Salernitana però Mourinho conta gli assenti, visti i diversi infortuni capitati tutti insieme. Oltre ai lungo degenti Zaniolo e Veretout, preoccupano anche Mancini e Abraham. Inoltre ci sarà anche la squalifica di Pellegrini.

Roma-Salernitana, Mourinho in emergenza: quattro giocatori in dubbio

Josè Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

La Roma non può e non deve pensare solo alla Conference League, perché in campionato la Juventus è distante solamente cinque punti e le inseguitrici sono lì ad un passo. Per la partita di domenica contro la Salernitana però Mourinho è in emergenza dopo la trasferta in Norvegia.

A preoccupare più di tutti è Gianluca Mancini, uscito ieri per un problema al ginocchio. Gli esami svolti questa mattina però non hanno evidenziato lesioni. Domenica però dovrebbe comunque rimanere fuori, mentre per il ritorno con il Bodo potrebbe essere a disposizione. Allo stesso modo anche Abraham, che sembrava aver accusato un fastidio muscolare, domenica dovrebbe riposare per tornare al meglio in Conference League. Nel frattempo arriva qualche buona notizia da Veretout e Zaniolo. I due infatti hanno svolto parte dell’allenamento odierno in gruppo e domenica potrebbero essere inseriti nella lista dei convocati.