Il gioiello fa esultare Allegri: via allo scambio in Serie A

La Juventus non molla il talento ed è pronta al sacrificio per regalare un nuovo innesto ad Allegri: c’è l’accelerata

Manca ormai pochissimo al ritorno in campo della Juventus che, questa sera, scenderà in campo contro il Cagliari. Una trasferta insidiosa per la squadra di Massimiliano Allegri, reduce dalla contestata e rumorosa sconfitta nel Derby d’Italia contro l’Inter e che non può più permettersi passi falsi nella corsa ad un posto Champions. A sette giornate dal termine del campionato, però, il club torinese ha intenzione di valutare i possibili nuovi acquisti per la prossima stagione con largo anticipo.

Akè Bellanova
Massimiliano Allegri ©LaPresse

In attacco arriverà l’erede di Dybala mentre il destino di Morata è ancora tutto da decidere. A centrocampo occhio al futuro di Rabiot ed Arthur e gli eventuali sostituti, mentre in difesa è caccia aperta al possibile rinforzo sulla corsia di destra.

Juventus-Bellanova: il sacrificio che fa contento Allegri

Bellanova Akè Juventus
Raoul Bellanova ©LaPresse

Con Cuadrado che rimane in scadenza il prossimo giugno, l’approdo di un nuovo laterale di spessore è decisamente una delle urgenze da concretizzare nel prossimo calciomercato estivo. Il nome caldo può essere quello di Raoul Bellanova, talento arrivato dal Bordeaux in prestito con diritto di riscatto al Cagliari la scorsa estate.

Il terzino di scuola Milan ha conquistato tutti con la squadra sarda, accumulando 24 presenze con 1 rete e 2 assist vincenti. In tal senso, Bellanova è valutato circa 10-12 milioni ma l’asso nella manica della Juventus prevederebbe il possibile scambio a giugno.

Akè Bellanova
Akè ©LaPresse

Sul piatto il Marley Akè, esterno d’attacco classe 2001 che con la Juventus Under 23 ha collezionato 25 presenze con 5 reti e 4 assist vincenti. Una proposta che può convincere il club rossoblù a far partire l’ex terzino milanista, pronto al grande salto nei mesi a venire.