Ronaldo furioso nel post gara, cosa è successo

Dopo la pesante sconfitta contro l’Everton, Cristiano Ronaldo ha perso le staffe nel post partita: l’accaduto

Il Manchester United e Cristiano Ronaldo si allontanano sempre di più dalla Champions League. Oggi è arrivata una cocente sconfitta nel campo dell’Everton quart’ultimo che distanzia ultieriormente i Red Devils dai primi quattro posti. Il fuoriclasse portoghese si è reso protagonista in negativo di una prestazione incolore, ma ci sarebbe dell’altro.

Ronaldo, gestaccio al tifoso dell'Everton
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Ronaldo è stato infatti accusato di aver preso e scagliato al suolo uno smartphone di un tifoso dell’Everton. Il video dell’accaduto, però, non chiariscedel tutto il gesto anche se le immagini ritraggono il numero 7 visibilmente adirato e intento proprio a lanciare qualcosa a terra.

La vicenda sta diventando un vero e proprio giallo tanto che il Manchester United starebbe indagando direttamente sull’incidente. Se i fatti dovessero essere confermati, alle delusioni in campo se ne aggiungerebbero anche altre per CR7.

Ronaldo, giallo con il tifoso: intanto la Champions si allontana

Ronaldo, la Champions si allontana
Ronaldo, presunta lite con un tifoso © LaPresse

Un gesto istintivo e d’impeto quello che sarebbe secondo molti stato compiuto da Ronaldo, specialamente di amarezza per la situazione con la sua squadra. Con la sconfitta di Goodison Park, infatti, i diavoli rossi potrebbero aver detto definitivamente addio alla Champions League.

Si pensi che l’ex Juventus non manca una qualificazione alla massima competizione europea per club dall’età di 17 anni. Un inciampo che segnerebbe una cesura evidente sulla carriera dell’attaccante, soprattutto perchè riguarda proprio “la sua competizione”, quel trofeo alzato per ben cinque volte.

In attesa di chiarificazioni maggiori circa l’accaduto, Ronaldo e compagni dovranno leccarsi le ferite e provare a sistemare le cose. Il destino, ora, non è più nelle loro mani, ma sicuramente finchè la matematica non lo condannerà Cristiano vorrà vincere ogni partita a tutti i costi pur di raggiungere il tanto agognato obiettivo. L’eventuale mancata qualificazione, però, potrebbe smuovere nuovamente il calciomercato.