Il talento è esploso: sarà duello Milan-Roma

Milan e Roma in estate si contenderanno uno dei diamanti più luminosi esplosi in questa Serie A

Ogni top club sta cercando di programmare presente e futuro. Molte squadre puntano a ringiovanire la rosa implementandola con dei talenti che possano garantrire prestazioni nell’immediato e un’importante crescita futura. Tra queste spicca sicuramente il Milan, ma anche la Roma di Mourinho sta dimostrando di avere molto occhio.

Roma e Milan puntano Traore
Tiago Pinto © LaPresse

E proprio Milan e Roma sono destinate a contendersi il nuovo gioiello della Serie A: Hamed Traore Junior. Il trequartista del Sassuolo ha trovato con Dionisi la continuità di rendimento che gli è sempre mancata, riuscendo finalmente ad imporsi come un titolare fisso. Al momento sono già 7 i gol in campionato, con anche 4 assist all’attivo.

Stando a quanto riportato da Calciomercato.it, i due principali candidati che lotteranno per accaparrarselo saranno Pioli e Mourinho. Entrambi sono alla ricerca di maggior qualità nel reparto offensivo e il classe 2000 potrebbe diventare una pedina importante in vista dell’anno prossimo.

Traore, il Sassuolo fissa il prezzo

Traore, duello Milan-Roma
Hamed Junior Traore e Nicolò Barella © LaPresse

Ci sarà però da trattare con il Sassuolo. Storicamente i neroverdi sono una bottega molto cara, tant’è che la valutazione di Traore si aggira già intorno ai 30 milioni. Carnevali difficilmente farà sconti, specie in una sessione di calciomercato dove rischia di veder partire Scamacca, Raspadori e Berardi.

Il Milan lo vorrebbe come nuovo ‘numero 10’ da affiancare a Brahim Diaz per una trequarti tutta gioventù e qualità. Mourinho potrebbe invece schierarlo al fianco di Abraham nel suo 3-5-2, affiancando al bomber inglese un giocatore dal grande estro.

Ora per Traore l’obiettivo è concludere al meglio possibile il campionato con il Sassuolo. Da quest’estate, per la gioia degli emiliani, potrà invece scatenarsi l’asta di mercato: vedremo chi la spunterà tra Milan e Roma, salvo eventuali nuovi interessati.