Ribaltone Udinese-Salernitana: decisone finale sul recupero

La partita Udinese-Salernitana è ancora in bilico dal girone di andata. Finalmente sembra esserci una decisione finale sul da farsi

Dallo scorso 21 dicembre Udinese-Salernitana si è giocata esclusivamente nei tribunali e mai in campo. I granata avevano deciso di non presentarsi alla Dacia Arena a causa dell’emergenza Covid presente nel gruppo squadra, rischiando però di perdere a tavolino.

Udinese-Salernitana, recupero fissato il 20 aprile
Esultanza Udinese © LaPresse

Dopo numerose peripezie, si è arrivati ad una svolta finale. I friuliani hanno fatto un passo indietro nel ricorso, optando per una rinuncia che di fatto sancisce la vittoria della Salernitana di fronte alla Corte Sportiva d’Appello. Le ragione riguarderebbero le contro memorie difensive dei legali granata, in grado di far fare dietrofront a quelli dell’Udinese.

La gara sarà quindi regolarmente disputata. Inoltre si conosce già la data ufficiale.

Udinese-Salernitana, ecco la data

Udinese-Salernitana, 20 aprile
Franck Ribery, capitano della Salernitana © LaPresse

La partita si giocherà alla Dacia Arena il 20 aprile. Per la Salernitana sarà una sorta di ultimo treno per cercare di attaccarsi ad una salvezza che avrebbe il sapore di miracolo. I ragazzi di Nicola dovranno dare tutto sia in questo match che nell’altra partita ‘fantasma’ contro il Venezia.

I lagunari, però, stanno ancora lottando per garantirsi i tre punti a tavolino, che sarebbero vitali nella marcia contro Cagliari e Genoa. Per quest’altra sfida, però, le decisioni ufficiali sono rimandate alle prossime settimane.