Maldini pensa al colpaccio in Germania: contatti avviati

Il Milan inizia a ragionare sui possibili colpi da mettere a segno in estate. Maldini fiuta l’occasione in Germania: contati avviati

Due frenate pesanti per il Milan nelle ultime due giornate di Serie A, che rischiano di costargli la vetta della classifica e dunque lo scudetto. I rossoneri infatti hanno pareggiato senza segnare sia contro il Bologna che contro il Torino e adesso l’Inter è a soli due punti di distanza ma con una partita in meno, da recuperare proprio contro il Bologna.

Paolo Maldini © LaPresse

Nel frattempo la società rossonera è già al lavoro per cercare rinforzi per la prossima stagione per migliorare la rosa di Stefano Pioli e sfruttare le occasioni che arriveranno in giro per l’Europa. Così il mirino milanista sembrerebbe essere puntato in Germania, dove un giovane talento potrebbe essere il colpo giusto. Inviati gli emissari per avviare i contatti.

Milan, mirino puntato nel Lipsia: emissari a Bergamo per Szoboszlai

Dominik Szoboszlai, attaccante del Lipsia © LaPresse

Un talento cristallino quello di Dominik Szoboszlai. L’esterno offensivo, all’occorrenza anche trequartista, già al Salisburgo aveva mostrato qualità impressionanti, mentre ora indossa la maglia del Lipsia con qualche difficoltà in più nel trovare spazio.

Infatti l’ungherese in questa stagione sembrerebbe non essere proprio un titolarissimo e spesso viene utilizzato a partita in corso. Nonostante ciò fino ad ora ha messo a segno 9 gol e 8 assist. Il classe 2000 è un talento emergente molto interessante e a mettere gli occhi su di lui potrebbe essere proprio il Milan, che questa sera potrebbe aver inviato degli emissari a Bergamo per osservarlo nella partita contro l’Atalanta e avviare i primi contatti. Il Lipsia al momento lo valuterebbe intorno ai 20-22 milioni di euro, un prezzo abbordabile per un giovane talento di tale caratura.