Nkunku elimina l’Atalanta: Lipsia in semifinale di Europa League

L’Atalanta di Gasperini viene eliminata anche dall’Europa League: in semifinale ci va il Lipsia grazie alla doppietta di Christopher Nkunku

Un altro verdetto amaro per il calcio italiano, l’ennesimo. Dopo l’eliminazione dalla Champions per mano del Villarreal (autore di un’impresa storica appena due giorni fa ai danni del Bayern Monaco), si interrompe anche la corsa dell’Atalanta in Europa League.

Atalanta Lipsia
Atalanta-Lipsia © LaPresse

I bergamaschi guidatio da mister Gasperini alzano bandiera bianca contro il Lipsia. L’incontro andato in scena al Gewiss Stadium, valido per il ritorno dei quarti di finale, se lo aggiudicano i tedeschi con un netto risultato di 0-2, che si somma all’1-1 dell’andata in Germania. Fa tutto Christopher Nkunku, dapprima sbloccando la contesa al minuto 18 del primo tempo. Il trequartista ex PSG, lasciato solo in area, sfrutta un assist al bacio di Laimer e insacca la sfera.

Europa League, Atalanta-Lipsia 0-2: il tabellino

Atalanta Lipsia
Atalanta-Lipsia © LaPresse

All’87esimo della ripresa, poi, Musso commette fallo in uscita sul gioiello classe ’97 e l’arbitro fischia il calcio di rigore a favore degli ospiti. Il trequartista si presenta dal dischetto e non manca l’appuntamento con la doppietta personale, chiudendo di fatto il discorso passaggio del turno. Dunque niente da fare per l’Atalanta, in semifinale di Europa League ci va il Lipsia.

Atalanta-Lipsia 0-2 (tot. 1-3): 18′ Nkunku (L), 87′ rig. Nkunku (L)