Serie A, decisione presa: salta tutto

L’Assemblea della Lega Serie A ha deciso: l’idea di un torneo su cui si era vociferato nelle ultime settimane salta definitivamente

Nella riunione odierna della Lega Serie A sono state passate al vaglio numerose proposte circa il futuro. Tra queste, una è saltata completamente date le enormi difficoltà a livello organizzativo che sarebbero probabilmente emerse.

Bocciata la proposta del Mundialito
Gabriele Gravina © LaPresse

Qualche settimana fa era venuta fuori l’idea di programmare un torneo tra le squadre di Serie A durante lo svolgimento del Mondiale in Qatar. Questa sorta di ‘Mundialito‘ si poteva fare o in Italia o all’estero con tutti i calciatori esclusi dalle rispettive Nazionali o che hanno mancato la qualificazione.

La Serie A ha deciso, il ‘Mundialito’ non si farà

La proposta però, stando a quanto appreso da ‘Calcio e Finanza’, è stata scartata definitivamente. I motivi di questa decisione sono molteplici: grandi difficoltà organizzative, pochissimo tempo a disposizione per preparare l’evento e un numero di giocatori disponibile molto scarno.

Italia, niente torneo parallelo al Mondiale in Qatar 2022
Roberto Mancini © LaPresse

Tutto ciò avrebbe spinto la Lega a bocciare l’idea, data anche la necessità di riposo per molti giocatori. In questo modo gli italiani, che ormai giocano ininterrotamente da parecchi mesi consecutivi, avranno la possibilità di ricaricare le pile in vista del finale di stagione.

La Nazionale italiana, comunque, pare decisa ad indire uno stage in quel periodo dell’anno. In questo modo Mancini potrà avere a disposizione qualche settimana per imbastire a livello tattico la squadra in vista dei futuri impegni.