Calhanoglu può dire addio: duello in Premier League

Hakan Calhanoglu, centrocampista dell’Inter di Simone Inzaghi, potrebbe già dire addio ai nerazzurri nella prossima estate di calciomercato. Le ultimissime notizie

L’Inter di Simone Inzaghi, fra pochissimi minuti, si giocherà un’altra sfida decisiva per la vittoria dello scudetto contro lo Spezia di Thiago Motta, grande ex nerazzurro, in trasferta al Picco.

Inter, addio Calhanoglu
Hakan Calhanoglu ©LaPresse

La Beneamata, reduce da due vittorie consecutive contro Juventus e Verona, cerca il terzo successo in fila che potrebbe significare molto ai fini della classifica e, soprattutto, mettere pressione al Milan ed al Napoli che scenderanno in campo rispettivamente stasera e lunedì sera. Ci sono quindi in palio tre punti pesantissimi per l’Inter di Inzaghi che sembra aver ritrovato la quadra, ma che non deve sottovalutare l’insidia Spezia. Il club ligure ha già collezionato delle vittime eccellenti in questa stagione: basti pensare ai tracolli proprio di Milan e Napoli addirittura in casa contro i bianconeri di La Spezia. Non ci sarà fra i titolari Lautaro Martinez, mentre, come al solito, scenderà in campo Hakan Calhanoglu.

Il centrocampista turco, arrivato nell’ultima estate di calciomercato a parametro zero dopo una lunga esperienza con i cugini del Milan, ha vissuto un grande inizio di stagione per poi scendere fisiologicamente insieme alla squadra, in crisi nei mesi di febbraio e marzo. Per lo scudetto però serve il miglior Calhanoglu, quel giocatore che, con le prestazioni, potrebbe essere entrato nei radar anche di alcuni club di Premier League, due in particolare: il Newcastle ed il Tottenham del grande ex Antonio Conte.

Calciomercato Inter, Calhanoglu addio? Le ultime

Hakan Calhanoglu, essendo arrivato a parametro zero, potrebbe rappresentare una ghiotta plusvalenza per l’Inter di Beppe Marotta. Il prezzo è fissato attorno ai 30 milioni di euro per il turco e i due club inglesi ci pensano. Il Newcastle cerca una nuova ossatura a centrocampo, dopo l’arrivo della nuova proprietà, mentre Antonio Conte ed il suo Tottenham vorrebbe un giocatore con quel dinamismo per aumentare la cifra offensiva della linea mediana.