Milan, erede Kessie dalla Serie A: colpo da 30 milioni

Il Milan continua a cercare l’erede di Kessie e l’occasione potrebbe arrivare dalla Serie A: la richiesta è di 30 milioni

La corsa scudetto continua, ma il Milan inizia a concentrarsi anche per la prossima stagione. Manca sempre meno infatti all’apertura della sessione estiva di calciomercato. Ovviamente serviranno diversi innesti per i rossoneri per migliorare la rosa di Stefano Pioli e colmarne le lacune.

Franck Kessie, centrocampista del Milan ©LaPresse

Inoltre ci saranno diversi addii, tra cui quello di Franck Kessie, centrocampista in scadenza di contratto ormai promesso al Barcellona. Per trovare l’erede del centrocampista ivoriano il Milan potrebbe guardare proprio in Serie A. Serviranno 30 milioni per mettere a segno il colpo per sostituire la partenza di Kessie.

Calciomercato Milan, erede Kessie dall’Atalanta: mirino puntato su Koopmeiners

Teun Koopmeiners, centrocampista dell’Atalanta ©LaPresse

Una perdita importante quella di Kessie per il Milan. Il centrocampista ivoriano dopo cinque anni a fine stagione lascerà i rossoneri a parametro zero, vista la scadenza del contratto. Per questo motivo la società milanista deve iniziare a cercare il suo erede per la prossima stagione. Proprio come fatto con Kessie, per rinforzare il centrocampo il mirino potrebbe spostarsi di nuovo in casa Atalanta.

L’obiettivo potrebbe essere Teun Koopmeiners, centrocampista olandese acquistato dalla ‘Dea’ nell’estate scorsa dall’Az Alkmaar. Sin da subito il classe 1998 è diventato fondamentale per lo scacchiere di Gasperini, per questo motivo la richiesta del club bergamasco per liberare Koopmeiners sarebbe di circa 30 milioni di euro. Dunque Milan che inizia a muoversi per trovare l’erede di Kessie, guardando proprio da dove prese il centrocampista ivoriano, ovvero l’Atalanta.