Milan e Juve prese in controtempo: Sarri piomba sul big

Maurizio Sarri prova a bruciare sul tempo Milan e Juventus per il top player

In casa Chelsea ci sono ancora molte situazioni irrisolte. Molti giocatori dei Blues in estate potrebbero andar via e la Serie A alcuni di loro li riaccoglierebbe volentieri.

Sarri calciomercato Jorginho
Maurizio Sarri © LaPresse

Tra i nomi caldi in ottica italiane c’è quello di Antonio Rudiger ma anche Jorginho che è molto corteggiato dalla Juventus ma che è rimasto sempre un pallino di Maurizio Sarri, sin dai tempi del Napoli. Il tecnico toscano farebbe carte false per averlo alla Lazio ma certamente è molto complicato che Claudio Lotito sborsi una cifra elevata per il nazionale italiano. Sarri, però, sogna di averlo al comando del suo centrocampo dal prossimo anno e di fare un dispetto alla sua ex squadra, la Juventus.

Il Chelsea lo libera: Sarri chiama Jorginho

Secondo quanto riportato da ’90min.com’, il Chelsea non intende rinnovare il contratto di Jorginho, in scadenza nel 2023 che ormai a 30 anni compiuti non garantisce più, secondo il club londinese, un rendimento a lungo termine. Thomas Tuchel ha sottolineato la volontà del club di vendere i giocatori prima che arrivino a scadenza.

Jorginho calciomercato Sarri Lazio
Jorginho Chelsea © LaPresse

Di conseguenza è molto probabile che il Chelsea provi a vendere Jorginho in estate, un anno prima rispetto alla scadenza del contratto. La Lazio vorrebbe provarci, sperando in un prezzo ridotto del cartellino e nel rapporto molto positivo tra il centrocampista e Sarri che sono stati insieme non solo al Napoli, ma anche al Chelsea. Rimangono in corsa anche Milan e Juventus che a livello economico avrebbero sicuramente maggiore disponibilità.