Ciclo finito e addio in estate: Milan e Inter derby per il centrocampista goleador

Milan e Inter sono alla resa dei conti definitiva tra Coppa Italia e campionato, ma potrebbero anche sfidarsi in sede di calciomercato la prossima estate. Suggestione dall’Atalanta 

Siamo entrati nel rush finale della stagione, con Milan e Inter a lottare su un doppio fronte: prima di tutto in campionato, dove l’ultima battuta d’arresto del Napoli favorisce la concorrenza in una sfida a due. Non va sottovalutata anche la Coppa Italia, con la gara di ritorno delle semifinali che si sta disputando proprio questa sera a San Siro tra rossoneri e nerazzurri, che potrebbero alimentare la propria rivalità ancora una volta anche in sede di calciomercato.

Pasalic a fine ciclo: derby Milan-Inter
Pioli e Inzaghi ©LaPresse

Spesso capita infatti che Milan e Inter incrocino i rispettivi destini anche al di fuori del terreno di gioco, tra obiettivi comuni e cambi di maglia polemici come quello che la scorsa estate ha portato Calhanoglu da una parte all’altra di Milano. In vista della prossima sessione estiva potrebbe essere un altro il calciatore a stuzzicare la fantasia di entrambe, e non dovrebbe neanche fare chissà che spostamento trovandosi al momento in quel di Bergamo.

Calciomercato, c’è aria di derby in caso di addio: Milan-Inter per Pasalic

Pasalic a fine ciclo: derby Milan-Inter
Pasalic © LaPresse 

Proprio l’Atalanta resta tra le grandi deluse di questa stagione, al netto di un discreto percorso europeo. In campionato infatti le cose non vanno: la zona Champions è lontanissima e ad ora dopo il ko contro il Verona, i nerazzurri rischiano anche di perdere il treno Europa e Conference League. La compagine bergamasca sembra quindi avviarsi alla fine di un lungo ciclo di successi.

La squadra sembra senza obiettivi e Gasperini è apparso quasi rassegnato nelle parole post gara “Siamo in una caduta morale“. In estate si potrebbe quindi dare un taglio al recente passato con alcuni big in uscita. Uno di questi nel caso sarebbe Mario Pasalic, centrocampista croato abile negli inserimenti e capace di apportare gol e assist: 10 reti e 9 passaggi vincenti per i compagni fin qui tra coppe e campionato per l’ex Milan che proprio in ottica rossonera potrebbe tornare in auge.

Vista la Champions lontanissima, un ciclo alla propria fase conclusiva e la voglia di ripartire, Pasalic potrebbe anche partire in estate con un prezzo inferiore rispetto al proprio valore che si assesta sui 25 milioni di euro. Per caratteristiche ed esperienza potrebbe far comodo proprio a Milan e Inter. Ai rossoneri sarebbe un ritorno, per una sorta di seconda chance, mentre per i nerazzurri potrebbe essere un potenziamento nelle scelte di Inzaghi in vista di una stagione lunga in cui bisognerà alzare gli obiettivi. Nel caso dei nerazzurri inoltre la loro parte potrebbero farla anche i connazionali Perisic e Brozovic. Milan e Inter potrebbero dunque trovare un altro terreno di sfida.