L’Inter è ingiocabile: Mourinho soccombe sul 3-0

Dimostrazione di forza esagerata dell’Inter che risolve la pratica Roma in meno di un’ora. A segno Dumfries, Brozovic e Lautaro

Mai un dubbio sull’esito finale di questa partita. L’Inter di Simone Inzaghi ha dimostrato nuovamente il suo valore e si è riportata in testa alla classifica in attesa del Milan. Da segnalare un Mourinho visibilmente emozionato al momento del coro della Nord per lui.

Inter-Roma, risultato e tabellino
Jose Mourinho © LaPresse

Tra i migliori in campo che non sono finiti direttamente sul tabellino ci sono Calhanoglu (due assist) e Federico Dimarco, la grande ‘sorpresa’ di formazione. Dominio totale e partita sempre in controllo, pochissime occasioni per la Roma che non ha mai dato l’impressione di poter fare realmente male ai nerazzurri.

Inter-Roma, il tabellino

La partita si sblocca al 30′ con un filtrante di pregevola fattura da parte di Calhanoglu verso Dumfries. Zalewski non perfetto nel fuorigioco e l’olandese si presenta a tu per tu con Rui Patricio, infilandolo sotto le gambe. Brozovic al 40′ mette la partita in ghiaccio con un‘azione personale spettacolare, conclusa con un destro di potenza sotto l’incrocio. A mettere la ciliegina sulla torta è Lautaro Martinez con un colpo di testa su corner del solito Calhanoglu. Nel finale c’è gloria per Mkhitaryan che trova il gol della bandiera.

Inter-Roma, risultato e tabellino
L’esultanza per il gol di Denzel Dumfries © LaPresse

Inter-Roma 3-1 30′ Dumfries, 40′ Brozovic, 52′ Lautaro Martinez, 85′ Mkhitaryan