Inzaghi deve rinunciarci: tre assenti per Bologna-Inter

Il recupero di domani tra Bologna e Inter sarà fondamentale per la corsa scudetto dei nerazzurri: Inzaghi però ne perde tre

Quattro partite rimanenti, cinque per l’Inter, e solo due punti di distanza tra il Milan primo e i nerazzurri secondi. Domani il conto delle partite si pareggerà poiché la squadra di Inzaghi giocherà il recupero contro il Bologna per provare a tornare in testa alla classifica di Serie A ed essere padrona del proprio destino.

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter © LaPresse

In vista della partita di domani però le notizie che arrivano dall’infermeria per Simone Inzaghi non sono buone. Infatti per la partita di domani saranno tre gli assenti sicuri. Uno sarà Robin Gosens, che oggi ha svolto delle terapie. Il secondo sarà Arturo Vidal, che punta a recuperare per la partita contro l’Udinese. Infine non ci sarà anche il lungo degente Caicedo, che da quando è arrivato all’Inter ha giocato solo quattro minuti. Dunque tre assenze per Inzaghi che però non saranno così pesanti perché tutti i titolarissimi ci saranno e proveranno a tornare in vetta alla Serie A.