Champions League, City e Real se le danno di santa ragione: 4-3 il finale

Grande spettacolo all’Etihad di Manchester, dove Citizens e Merengues danno vita ad un match memorabile: 4-3 il finale del primo round

Manchester City e Real Madrid tengono fede ai pronostici della vigilia dando vita ad una semifinale che verrà ricordata come una delle più spetatacolari di sempre. Alla fine prevale la squadra di casa, a dire il vero sempre avanti nel punteggio – spesso di due gol – che però ha dovuto fare i conti con un Real Madrid al solito indomabile.

Phil Foden in azione
Phil Foden © LaPresse

Pronti via e il City è subito avanti di due reti grazie a de Bruyne e Gabriel Jesus. Il Real sbanda, il City spreca, ma Benzema al 33′ accorcia le distanze con una splendida volèe su invito di Mendy. Siamo solo al primo tempo, e il meglio sembra già essere passato. Per fortuna che c’è anche il secondo tempo, che è un assoluto concentrato di emozioni.

Manchester City-Real Madrid 4-3: il secondo tempo

Karim Benzema esultanza
Karim Benzema © LaPresse

Al 53′ Phil Foden, uno dei migliori in campo, riporta due lunghezze tra le squadre, ma Vinicius Jr., pochi minuti dopo, si rende protagonista di un fantastico assolo che vale il 3-2. Sembra finita, ma c’è ancora tempo per uno straordinario gol di Bernardo Silva, che al 74′ firma il 4-2, e per un’azione personale da capogiro di Mahrez, che sfiora il 5-2. Il Real risorge però ancora dalle ceneri grazie ad un calcio di rigore che Benzema pensa bene di realizzare con un ‘cucchiaio’ di gran classe che beffa Ederson. Al ritorno ne vedremo delle belle…

Il tabellino del match

Manchester City (4-3-3): Ederson; Stones (36′ Fernandinho), Ruben Dias, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Bernardo Silva; Mahrez, Gabriel Jesus (83′ Sterling), Foden
A disposizione: Steffen, Carson, Aké, Gundogan, Grealish, Egan-Riley, Mbete, Palmer, McAtee, Lavia.
Allenatore: Guardiola

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Eder Militao, Alaba (46′ Nacho), Mendy; Valverde, Kroos, Modric (79′ Ceballos); Rodrygo (70′ Camavinga), Benzema, Vinicius Jr (88′ Asensio)
A disposizione: Lunin, Fuidias, Vallejo, Marcelo, Casemiro, Vazquez, Bale, Isco.
Allenatore: Ancelotti

ARBITRO: Istvan Kovacs (Rom)

Marcatori: 2′ De Bruyne, 11′ Gabriel Jesus, 33′ Benzema, 53′ Foden, 55′ Vinicius, 74′ Bernardo Silva, 82′ rig. Benzema

Ammoniti: 54′ Guardiola, 81′ Laporte, 93′ Nacho