Kean cambia il mercato della Juve, ne arrivano due

Il gol di Kean cambia il mercato della Juventus: per i bianconeri scelta drastica e possibile doppio acquisto in estate

Moise Kean ha regalato tre punti d’oro alla Juventus, avvicinando i bianconeri alla qualificazione in Champions League.

Kean
Kean © LaPresse

Con l’obiettivo a portata di mano, giusto iniziare a fare ragionamenti sul futuro. Riflessioni che riguardano proprio l’attaccante di proprietà dell’Everton ed in generale il reparto avanzato. Per il 22enne è presente l’obbligo di riscatto al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi e la prestazione di Reggio Emilia induce a pensare che la sua permanenza non sia in dubbio. Dovesse confermare i progressi mostrati contro il Sassuolo, la società bianconera potrebbe optare per una scelta drastica: rispedire a Madrid Alvaro Morata, soprattutto se l’Atletico Madrid non dovesse accettare una riduzione cospicua sulla cifra fissata per il riscatto (35 milioni di euro).

Con Kean confermato e Morata via, la Juventus risparmierebbe trentacinque milioni che potrebbe reinvestire sul mercato. In questo senso sono due i possibili colpi da finanziare con l’addio dell’attaccante spagnolo.

Calciomercato Juventus, via Morata: ne arrivano due

Jorginho
Jorginho © LaPresse

L’ottima prestazione di Kean contro il Sassuolo hanno fatto schizzare verso l’alto le quotazioni della sua conferma e, al contempo, fatto scendere quelle del riscatto di Morata. I soldi risparmiati dallo spagnolo potrebbero essere utilizzati dalla Juventus per mettere a posto altri due reparti: difesa e centrocampo.

In entrambi i casi ci sono due obiettivi di vecchia data che puntualmente stanno tornando di attualità. Il primo è quello di Nikola Milenkovic, centrale della Fiorentina legato alla società viola fino al 2023. Senza rinnovo il suo addio sarebbe quasi scritto e Allegri è proprio alla ricerca di un difensore per un reparto che perderà anche Chiellini.

Dalla difesa al centrocampo, dove la richiesta del tecnico toscano è di un uomo d’ordine che possa piazzarsi davanti alla difesa, al centro del terzetto di metà campo nel 4-3-3 prospettato per la prossima stagione. Un ruolo che calza a pennello a Jorginho, altro calciatore in scadenza di contratto tra un anno. La sua permanenza al Chelsea non è certa e l’italo-brasiliano non ha mai nascosto il desiderio di tornare in Italia. Kean e la Juventus potrebbero offrirgli la giusta occasione.