Il Milan stregato dall’esterno: sorpasso alla Juventus di Allegri

Il Milan potrebbe mettere nel mirino il profilo di Aaron Hickey, terzino sinistro del Bologna nel mirino anche della Juventus di Massimiliano Allegri

Il Milan di Stefano Pioli, visto il clamoroso crollo dell’Inter ieri sera in casa del Bologna, ha ora il destino dello scudetto nelle sue mani.

Milan, Maldini punta Hickey
Paolo Maldini © LaPresse

I rossoneri, autori di una rocambolesca vittoria domenica sera con la Lazio di Maurizio Sarri, ora si trovano, a parità di gare, con due punti di vantaggio sull’Inter di Simone Inzaghi in attesa del prossimo turno di campionato che vedrà i rossoneri impegnati a San Siro con la Fiorentina di Vincenzo Italiano, mentre i nerazzurri che giocheranno in trasferta a Udine, alla Dacia Arena, contro l’Udinese di Gabriele Cioffi. Insomma, è partita la volata scudetto che vede adesso il Milan come super favorito per la vittoria finale e per tornare al tricolore dopo ben 11 anni dall’ultima volta, quando sulla panchina del Diavolo c’era Massimiliano Allegri e al centro dell’attacco Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe avere ancora più spazio domenica contro la Fiorentina.

Intanto il Milan è anche al lavoro in sede di calciomercato in vista della prossima stagione. I rossoneri sono a caccia di titolari, ma anche di ricambi in grado di non far rimpiangere troppo i top player assenti. Uno di questi è Theo Hernandez, il Diavolo ha sofferto molto senza il francese e, in quest’ottica, potrebbe mettere gli occhi su Aaron Hickey, terzino sinistro proprio del Bologna.

Calciomercato Milan, Hickey nel mirino: le ultime

Aaron Hickey, terzino sinistro del Bologna, è uno dei talenti più cristallini della Serie A. Scozzese, classe 2002, il giovanissimo giocatore del club felsineo ha una valutazione di circa 15 milioni di euro e, di recente, sembra essere finito anche nel mirino della Juventus. Il Milan proverà il sorpasso sui bianconeri, magari puntando sui soldi che arriverebbero da InvestCorp, probabile nuova proprietà del Diavolo.