Futuro Napoli: Spalletti esce allo scoperto in conferenza

In vista di Napoli-Sassuolo, il tecnico degli azzurri Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa. Tra i temi è emerso anche il suo futuro

Dopo la pesante sconfitta di Empoli, il Napoli ha quasi detto addio definitivamente ai sogni Scudetto. Nella conferenza stampa che anticipa la sfida contro il Sassuolo, Spalletti è tornato sul match. “Non sono contento dell’ultima partita, di quanto avvenuto, come non lo è nessuno in società e nella squadra”. Nonostante ciò, però, il tecnico allontana l’idea di vittoria del campionato e torna sull’obiettivo Champions League. “Se si guarda la completezza, un grafico allargato alla stagione, io ci sto benissimo nel risultato perché siamo in lotta per la Champions, quello che volevamo all’inizio“.

Spalletti vuole restare a Napoli
Luciano Spalletti © LaPresse

Spalletti, poi, ha parlato della partita e della possibilità di vedere Mertens e Osimhen insieme. “Ad Empoli hanno fatto delle buone giocate, sono due calciatori problematici per le squadre avversarie, però poi debbo pensare anche ad un equilibrio di squadra – spiega – ma domani possono giocare ancora insieme”.

Spalletti-Napoli: futuro ancora insieme

A domanda sul suo futuro a Napoli, Spalletti è uscito allo scoperto, spiegando per filo e per segno la sua situazione contrattuale. “Ho un altro anno qui e poi un’opzione e voglio restare qui, ho firmato per due anni e mi sento benissimo qui ed in questa città, non vedo che problema ci sia”.

Spalletti sicuro: "Ho ancora un anno di contratto a Napoli"
Spalletti, futuro ancora al Napoli © LaPresse

Infine, una chiusa ancora collegata alla prossima stagione, ma che ingloba anche il presidente De Laurentiis.La sua presenza dà sempre degli stimoli ai calciatori. Si è reso conto del momento attuale e si riparte da questo gruppo compatto, forte, unito che vuole raggiungere l’obiettivo di inizio stagione”.

Spalletti poi termina dicendo:Sul futuro non abbiamo ancora parlato, siamo tutti proiettati e determinati per far bene in queste ultime gare dopo quanto accaduto nell’ultima”.