Colpo di scena De Zerbi: annuncio sul futuro dell’allenatore

Il tecnico dello Shakthar Donetsk Roberto De Zerbi si è esposto sul suo futuro. Ecco la decisione dell’ex Sassuolo

Non sta di certo vivendo un buon momento Roberto De Zerbi. Il campionato ucraino è bloccato dal 24 febbraio, primo giorno dell’invasione russa, e tramite un’assemblea è stata già presa la decisione di non ricominciare. Con la classifica congelata, la sua squadra, lo Shakhtar Donetsk, termina la stagione al primo posto in classifica, sebbene il titolo non venga assegnato.

De Zerbi: "Senza campionato inutile restare"
Roberto De Zerbi © LaPresse

L’allenatore è stato intervistato al termine di una partita contro l’Hajduk Spalato (terminata, per la cronaca, 3-3) giocata per lo ‘Shakhtar Global Tour for Peace‘. Le parole di De Zerbi mostrano tutta la sconsolatezza per la situazione, tant’è che l’italiano ha annunciato la sua decisione per il futuro.

De Zerbi: “Potrebbero essere i miei ultimi giorni qui”

“Potrebbe essere arrivato il mio ultimo giorno da allenatore dello Shakhtar. Ho parlato con tutti, dai giocatori alla dirigenza del club – spiega De Zerbi – se il campionato si dovesse giocare, mi piacerebbe restare qui, ma se dovesse succedere il contrario allora vorrei iniziare una vita normale e tornare a lavorare“.

“Al momento non sto minimamente pensando al calcio. La mia decisione di restare se si potrà giocare il campionato non dipenderà nè dalla possibilità di giocare le competizioni europee nè se avremo una squadra forte o meno per vincere subito”.