Rivoluzione Chelsea con nuova proprietà: due top in ballo per sostituire Tuchel

Con la nuova cordata guidata dall’imprenditore Todd Boehly sono in programma numerose novità per il Chelsea

Ora è ufficiale, Roman Abramovich ha ceduto il Chelsea per la cifra monstre di oltre 4 miliardi a Todd Boehly, compropietario degli LA Dodgers, franchigia di baseball. Questo cambio porterà di certo numerose novità, una delle quali potrebbe riguardare Tomas Tuchel e la panchina dei Blues.

Chelsea, Tuchel può salutare: Zidane e Simeone in lista
Thomas Tuchel © LaPresse

Il Chelsea si trova al momento al terzo posto in campionato, insidiato dalle inseguitrici ma ancora padrone del proprio destino per quanto riguarda la qualificazione alla Champions League. Nonostante questo, la proprietà potrebbe pensare di virare su un altro allenatore in vista dell’anno prossimo.

Chelsea, Tuchel potrebbe saltare: Zidane e Simeone in lizza

Simeone e Zidane candidati per il dopo Tuchel
Zinedine Zidane © LaPresse

Per cercare di dare nuova vitalità all’ambiente, il  club potrebbe voler investire su un nome altisonante per la panchina. In lista ci sarebbero Zidane, attualmente senza panchina, e Simeone, che invece sarebbe desideroso di provare un’esperienza diversa dopo tanti anni all’Atletico Madrid.

Per il momento sono solo suggestioni. Indipendentemente da quel che sarà però, in base al prossimo allenatore dei Blues le big italiane decideranno come muoversi. Sono molti i nomi in orbita italiane, con Lukaku e Jorginho su tutti, e un eventuale cambio di guida tecnica potrebbe influenzare notevolmente anche il calciomercato italiano.