Addio già deciso, la Juventus tenta lo scambio in Premier

L’agente di un bianconero ha di fatto annunciato la separazione con la Juventus. Nuova ipotesi di scambio

“A gennaio siamo stati vicini ad andar via, all’Arsenal. È un giocatore troppo importante per essere emarginato, deve anche pensare al discorso della Nazionale”.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

“Era stato preso per giocare un calcio diverso, con Sarri avrebbe fatto il Jorginho, Allegri invece vuole due mediani strutturati fisicamente. I due si stimano, ma è una questione tattica e io non entro nelle scelte tecniche. Ma non è nell’interesse di nessuno continuare in questa situazione”. A ‘La Repubblica’, Federico Pastorello ha parlato così del futuro di Arthur, uno dei suoi assistiti. L’agente ha di fatto annunciato la separazione con la Juventus al termine della stagione, nominando anche il club che l’ha cercato con insistenza nel calciomercato invernale. Proprio l’Arsenal di Arteta potrebbe così tornare alla carica dopo le dichiarazioni del procuratore.

Calciomercato Juventus, Arthur fa le valigie: scambio con l’Arsenal

Arthur Paredes Psg Juventus
Arthur © LaPresse

Arthur è stato trattenuto in inverno anche su richiesta di Massimiliano Allegri, che nei mesi tra dicembre e gennaio ha utilizzato il brasiliano ex Barcellona con maggiore continuità. Nei mesi successivi, però, il giocatore è stato impiegato sempre meno fino al termine della stagione. A giugno potrebbe così riaprirsi la pista Arsenal, che ha in rosa un paio di giocatori accostati a loro volta al club bianconero. Su tutti il difensore Gabriel, con la dirigenza che monitora anche il profilo di Martinelli. Non è dunque da escludere un possibile affare tramite scambio, con Arthur che è attualmente valutato almeno 25-30 milioni di euro. Staremo a vedere.