Via libera Juventus, addio al big: l’Inter prende Milinkovic-Savic

La Juventus spiana la strada all’Inter: via libera per Milinkovic-Savic con la cessione eccellente, il piano di Marotta

Intrecci di mercato, dopo quelli di campo. Juventus e Inter si sono sfidate nella finale di coppa Italia e sono pronte a rifarle in estate sul calciomercato.

Milinkovic
Milinkovic © LaPresse

I bianconeri, ormai privi di obiettivi, stanno già lavorando in maniera importante alla costruzione della squadra per la prossima stagione. I bianconeri hanno incontrato l’agente di Paul Pogba, diventato il nome in cima alla lista degli obiettivi per il centrocampo di Allegri. Una scelta che per forza di cose significa mettere da parte, almeno per il momento, la pista che porta a Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo della Lazio ha un costo molto alto con il presidente Lotito che non si smuove dalla valutazione di 60-70 milioni.

Cifra che i bianconeri hanno deciso di non spendere, potendo puntare su un calciatore importante come Pogba a parametro zero. Una decisione che fa comodo anche all’Inter che potrebbe approfittare della scelta juventina per dare l’assalto a Milinkovic.

Calciomercato Inter, Milinkovic solo con l’addio di Barella

Barella
Barella © LaPresse

Milinkovic-Savic rappresenta da sempre un sogno per l’Inter e ancora di più ora che sulla panchina nerazzurra c’è Simone Inzaghi. Marotta però deve far quadrare i conti ed allora l’opportunità Milinkovic può essere sfruttata soltanto in caso di addio eccellente. L’indiziato per fare spazio al centrocampista della Lazio è Nicolò Barella che ha corteggiatori sia in Spagna (Ancelotti è un suo estimatore) che in Premier League.

Anche per il centrocampista sardo la valutazione è importante, intorno ai settanta milioni, e il suo addio potrebbe finanziare il colpo Milinkovic-Savic. L’Inter ci pensa e la Juventus che punta tutto su Pogba offre l’occasione ai nerazzurri per pianificare il possibile affare.