Il Milan dice addio all’erede di Ibrahimovic: andrà in Premier

Uno dei grandi obiettivi del prossimo calciomercato del Milan sarà trovare un centravanti titolare che vada a sostituire Zlatan Ibrahimovic. Tra i papabili, però, un nome è sfumato

C’è l’impressione che per gran parte dell’estate uno dei leitmotiv in casa Milan sarà il nome del nuovo attaccante. Con Zlatan Ibrahimovic vicino ad appendere gli scarpini al chiodo e un Olivier Giroud che non potrà fare gli straordinari per tutta la stagione, ai rossoneri serve un nuovo numero nove.

Darwin Nunez non sarà l'erede di Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Nemmeno il probabile acquisto di Origi sarà sufficiente, specie se dovesse partire Rebic, uno dei pochi che all’occorrenza può fare la prima punta. Tra i vari nomi fatti, uno dei più intriganti sembra quasi ufficialmente sfumato: il suo destino è in Premier League.

Stando a quanto riporta ‘The Athletic’, infatti, il Manchester United vuole investire su Darwin Nunez del Benfica. Il classe ’99 ha stupito tutti a suon di gol e sembra pronto per confrontarsi in uno dei top cinque campionati europei.

Milan, sfuma Darwin Nunez

Milan, sfuma Darwin Nunez: andrà al Manchester United
Darwin Nunez © LaPresse

Sarà un estate di rivoluzione in casa United e uno dei talenti da cui si vuole ripartire sembra proprio l’urugayano. Il calciatore ha moltissimi estimatori, ma i Red Devils sembrano i più convinti a sborsare nelle casse del Benfica di Rui Costa la cifra di 60 milioni di euro.

Il valore del suo cartellino in questa stagione è schizzato alle stelle, grazie soprattutto ai 26 gol in 28 partite messi a segna nella Liga portoghese. Un rendimento di altissimo profilo che però ha di fatto escluso il Milan dalla corsa. Difficilmente Maldini sarebbe pronto ad investimento di tale portata, nemmeno con la nuova proprietà InvestCorp che, a quanto si dice, pare voglia proseguire sulle linee guida dettate da Elliot.