Scelta già presa e addio inevitabile: ne approfitta il Milan

Un calciatore vuole cambiare aria e lasciare il suo club durante la prossima sessione estiva di calciomercato: il Milan tenta il colpaccio

Entusiasmo alle stelle in casa Milan. I rossoneri hanno battuto anche l’Atalanta a San Siro e ora sono davvero a un passo dalla conquista dello Scudetto. Le frecce Leao e Theo Hernandez si sono scagliate prepotentemente contro la ‘Dea’, senza lasciare scampo alla truppa guidata da Gian Piero Gasperini. In seguito è arrivata la risposta dell’Inter a Cagliari che ha tenuto ancora viva la lotta per il principale trofeo nazionale, ma il ‘Diavolo’ gode di un doppio vantaggio rispetto ai cugini nerazzurri.

Milan Soler Valencia Barcellona
Maldini, Gazidis e Massara © LaPresse

Giroud e compagni, infatti, possono permettersi di pareggiare l’ultima sfida sul campo del Sassuolo, poiché a pari punti arriverebbero comunque primi per via del vantaggio negli scontri diretti. Questo ovviamente non significa che la partita del Mapei Stadium possa essere presa sotto gamba, visto che le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Mister Pioli ne è consapevole, non a caso ha mostrato ai suoi calciatori quell’intervista di Kobe Bryant. La concentrazione dovrà restare altissima, poi ci si potrà tuffare sui temi riguardanti il calciomercato, una volta concluso l’estenuante percorso in campionato. In particolare, la dirigenza capitana da Paolo Maldini riflette sulla mediana, reparto che a breve perderà Franck Kessie.

Calciomercato, l’addio è già deciso: il Milan tenta il colpaccio

Milan Soler Valencia Barcellona
Soler © LaPresse

A tal proposito, un profilo che piace parecchio è quello di Carlos Soler, centrocampista in forza al Valencia. Quest’anno, finora, ha collezionato 36 presenze condite da 12 gol e 5 assist tra Liga e Copa del Rey. Numeri che attestano il suo valore indubbiamente elevato e attirano l’attenzione dei grandi club. Il calciatore è destinato a cambiare aria a breve, come testimoniano alcuni audio intercettati dall’agenzia di stampa del presidente degli spagnoli Anil Murthy: “Penso che sappia fin dall’inizio di voler andarsene. La sua intenzione è chiara, vuole che la famiglia stia bene. Ma gli dico di portarmi un’offerta, perché se esci gratis a gennaio ti ammazzo con tutta la stampa. Devi portare soldi, il club ha investito su di te“.

Stando alle dichiarazione forti del patron, il Valencia farà di tutto per non lasciare andare a parametro zero Soler, il cui contratto è in scadenza giugno 2023. Il portale ‘Todofichajes.com’ riferisce, inoltre, che la situazione per quanto riguarda il rinnovo, a causa di queste parole, si sarebbe complicata parecchio, forse irrimediabilmente. Il Milan pare ci stia pensando sul serio, ma non si tratta di un affare semplice. La valutazione dei ‘Blanquinegres’ è comunque elevata (sui 30-35 milioni di euro) e in più c’è da registrare la pericolosa concorrenza del Barcellona. Ma i rossoneri potrebbero quantomeno fare un tentativo.