Rispunta Zidane per la panchina Juve: Allegri ‘trema’

Clamorosa indiscrezione dalla Spagna: la Juventus avrebbe contattato Zidane per la prossima stagione

Una stagione al di sotto delle aspettative quella della Juventus di Max Allegri. Lontanissimi dalle posizioni di vertice in campionato, eliminati agli ottavi di Champions e sconfitti anche in finale di Coppa Italia. La dirigenza sta quindi valutando il lavoro del tecnico livornese e, nel frattempo, dalla Spagna è arrivata la rivelazione di un contatto con Zidane.

Dalla Spagna: contatto Zidane-Juventus
Zinedine Zidane © LaPresse

A lanciare l’indiscrezione è il giornalista Eduardo Inda a ‘El Chiringuito’. Secondo lui il francese è destinato alla panchina del PSG nella prossima stagione, ma è stato tentato da un club con il quale ha avuto ottimi rapporti da calciatore, ossia proprio la Juventus.

L’offerta del PSG è decisamente fuori portata (si parla di oltre 20 milioni a stagione), ma la passione per Torino, l’amore dei tifosi e l’ottimo rapporto con Agnelli potrebbero far vacillare l’ex Real Madrid.

Zidane-Juve: la strada è comunque in salita

Allegri trema: contatto Juve-Zidane
Massimiliano Allegri © LaPresse

Nonostante tutti i buoni partiti della Juventus, l’idea che le strade tra i bianconeri ed Allegri si separino sembra remota. Con ancora tre anni di contratto a 9 milioni e considerando anche l’ingaggio di Zidane sembra quantomeno inverosimile che la dirigenza opti per una strada così economicamente dispendiosa.

C’è da considerare inoltre quanto in più ha da offrire il PSG non solo sul lato economico individuale, ma anche nella costruzione della squadra. Al-Khelaifi ha già dimostrato di non voler badare a spese per vincere l’agognata Champions League e se dovesse arrivare Zidane in panchina non si baderebbe a spese, con Cristiano Ronaldo in cima alla lista dei desideri.

Il romantico ritorno alla Juventus sembra quindi molto difficile. Molto più probabile è che in queste settimane ci siano numerosi incontri con Allegri stesso per pianificare la prossima stagione: dal calciomercato, sino agli obiettivi finali. Dopo un’annata del genere sembra vietato sbagliare.