Il rinforzo del Milan passa dalla Capitale: Juventus beffata

Pioli è alla ricerca del sostituto di Kessié e punta in casa giallorossa uno dei pupilli di Mourinho, così la Juve può essere anticipata dal Milan

Il Milan sta per chiudere una delle stagioni meglio disputate degli ultimi anni per voglia, determinazione e senso d’appartenenza di ciascuno dei suoi protagonisti. Che giunga o meno la vittoria finale dello Scudetto, però, il club rossonero è destinato a perdere qualche pedina finita nel mirino di altre realtà europee.

Frank Kessié ©LaPresse

Uno dei pezzi pregiati in questione è Frank Kessié, su cui Pioli ha potuto contare con costanza a centrocampo. La sua assenza, dunque, va coperta da almeno un volto nuovo. Ad aver stuzzicato le fantasie del tecnico è Bryan Cristante, di proprietà della Roma. Già prodotto del vivaio rossonero ai cui colori resta molto legato, potrebbe di fatto prendere il posto dell’uscente ivoriano per complementarietà di caratteristiche. La sua fisicità e l’equilibrio in una zona nevralgica del campo hanno convinto persino una personalità esigente come quella di Mourinho, per il quale è diventato punto fermo nel corso della stagione. Ed è proprio lo ‘Special One’ a poter complicare l’eventuale avvio della trattativa sul mediano azzurro, su cui anche la Juventus aveva iniziato a smuovere le acque

Calciomercato, il Milan anticipa la Juve per Cristante

Bryan Cristante ©LaPresse

Sebbene non ci sia ancora nulla di avviato, il Milan potrebbe anticipare la Juventus per strappare Cristante alla Roma. Il club giallorosso tuttavia sarebbe al momento restio a cederlo, specialmente ad una rivale, con due anni di contratto ancora attivi. Il calciatore percepisce attualmente 1,8 milioni di euro a stagione, non un grosso scoglio per nessuna delle due pretendenti.