Morata-Juventus, adesso cambia tutto: Allegri gongola

Tra la Juventus e Morata può cambiare lo scenario per il prossimo calciomercato estivo: la nuova strategia bianconera

La partita contro la Fiorentina per chiudere al meglio una stagione molto lontana dall’essere definita esaltante. I pensieri della Juventus sono già rivolti altrove, alla prossima annata calcistica e soprattutto al calciomercato estivo che, tra poche settimane, riaprirà ufficialmente i battenti. Diversi i profili monitorati dal ds Cherubini per completare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri: in casa bianconera, però, andrà fatta una valutazione definitiva su Alvaro Morata.

Morata Juventus
Alvaro Morata ©LaPresse

Lo spagnolo non ha brillato particolarmente alla corte del tecnico toscano: per il futuro del centravanti di proprietà dell’Atletico Madrid è in arrivo una clamorosa svolta. Secondo quanto viene riferito da ‘Don Balon’, la situazione riguardante il futuro di Alvaro Morata sarebbe vicina ad una schiarita. Il centravanti spagnolo, dopo un prestito biennale costato 20 milioni di euro alla Juventus, difficilmente verrà riscattato dalla ‘Vecchia Signora’ alle cifre prestabilite con l’Atletico Madrird.

Svolta riscatto: Morata può restare così

Morata Juventus
Diego Simeone ©LaPresse

È ormai chiaro da mesi come la Juventus cerchi un forte sconto sui 35 milioni pattuiti due anni fa con i ‘Colchoneros’ e, in tal senso, al momento il destino dell’ex Chelsea sembrerebbe già scritto con un ritorno nella città iberica. Attenzione, però, perchè Morata non rientra minimamente nei piani del ‘Cholo’ Simeone che dovrà per sforza sbarazzarsene per avere margine di manovra nella caccia al degno sostituto di Luis Suarez. Al momento, inoltre, non vi sarebbero offerte concrete per il cartellino di Morata che rischia di rimanere indigesto alla società madridista.

Ecco dunque che la Juventus potrebbe provare a trattare il prezzo con l’Atletico, offrendo una cifra assolutamente inferiore rispetto a quanto stabilito. Non più 35 ma 10 milioni di euro cash, più altri 5 legati ad eventuali bonus che scatterebbero nella prossima stagione. La penuria di proposte dall’Europa, dunque, può avvantaggiare non poco la ‘Vecchia Signora’ con Allegri che non ha mai nascosto la stima per Morata e vorrebbe continuare ad allenarlo anche nella stagione che, a conti fatti, dovrà segnare una svolta per il progetto bianconero.

Morata Juventus
Alvaro Morata ©LaPresse

In questa stagione, tra campionato e coppe, Morata ha segnato 12 reti con 9 assist in 42 presenze complessive: il suo futuro potrebbe chiamarsi ancora Juventus.