Ibrahimovic rinuncia alla Nazionale: la decisione

Ibrahimovic non parteciperà alla Nations League con la Svezia: ecco la decisione

Zlatan Ibrahimovic avrebbe deciso di rinunciare alla partecipazione in Nations League con la Svezia a causa dei tanti problemi fisici.

Ibrahimovic Svezia
Ibrahimovic ©LaPresse

Ibra non risponderà alla chiamata del c.t. Janne Andersson e non disputerà le 4 partite di Nations League programmate per la prima metà di giugno. Oggi il commissario tecnico della Svezia lo ufficializzerà. Dopo essere stati estromessi dal Mondiale, affronteranno la Slovenia in trasferta, la Serbia in casa e la Norvegia sia in casa che in trasferta, ma lo faranno senza Ibrahimovic. Zlatan avrebbe voluto dire sì per dare ancora un contributo alla nazionale, ma le condizioni fisiche imperfette lo hanno costretto a non rischiare.

Ibra rinuncia alla Nazionale

Ibrahimovic ha dovuto fare i conti con ripetuti sovraccarichi al ginocchio sinistro che infatti ne stanno limitando il minutaggio anche nel Milan. Nelle ultime settimane è stato appena in grado di dare il cambio a Giroud nelle fasi finali di gara, e contro l’Atalanta non è nemmeno sceso in campo.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Non sta riuscendo a dare il suo contributo ai rossoneri come avrebbe voluto e questo forfait alla Nazionale potrebbe essere un primo passo verso l’addio. Se Ibra nelle prossime settimane capirà di non essere più utile alla causa rossonera potrebbe anche decidere di smettere col calcio giocato. La società non direbbe no ad un rinnovo ma sarà lui a decidere, come ha sempre dichiarato nelle interviste.