Guardiola rompe gli indugi: 45 milioni, addio Inter

Pep Guardiola continua a lavorare in ottica futura per essere sempre più competitivo alla guida del Manchester City: assalto all’Inter

Il Manchester City intende laurearsi campione d’Inghilterra per poi pensare alla prossima stagione: l’eliminazione contro il Real Madrid in Champions League pesa ancora tanto.

guardiola city
guardiola city © LaPresse

Come svelato dal portale Twitter, Enganche, Pep Guardiola avrebbe messo gli occhi sul centrale difensivo dell’Inter, Alessandro Bastoni, che è cresciuto a dismisura nelle ultime stagioni. Il prodotto del settore giovanile dell’Atalanta rappresenta il futuro della Nazionale italiana dopo l’addio di Giorgio Chiellini. E così il Manchester City avrebbe formulato un’offerta di 40-45 milioni di euro all’Inter per provare a convincere la dirigenza nerazzurra.

Calciomercato Inter, Bastoni possibile sacrificio

bastoni
bastoni © LaPresse

L’Inter dovrebbe mettere a segno una cessione eccellente per poter poi pensare al tesoretto. Se dovesse restare Lautaro Martinez, l’indiziato numero uno a dover andare via è proprio il centrale nerazzurro Bastoni. La strategia della società milanese è simile a quella della scorsa estate con le cessioni da urlo di Hakimi e Lukaku, che non hanno vissuto una stagione entusiasmante con il PSG e il Chelsea. Lo stesso Guardiola avrebbe adocchiato il centrale nerazzurro che si associa molto bene alla sua idea di calcio: ora la palla passa all’Inter che dovrà comunicare la sua scelta in vista della prossima stagione.