Koulibaly-Barcellona e il retroscena su Xavi: c’è un ostacolo

Il Napoli potrebbe perdere anche Koulibaly: il Barcellona lo ha puntato ma c’è un ostacolo

Il Napoli ha salutato il suo capitano Lorenzo Insigne che tra poche settimane inizierà la sua nuova avventura in America, al Toronto. Gli addii in casa Napoli, però, potrebbero non essere finiti.

Koulibaly Barcellona calciomercato
Kalidou Koulibaly © LaPresse

A breve sarà il momento dei saluti anche per David Ospina che è in scadenza e sembra proiettato verso il Real Madrid, come secondo di Courtois. La situazione più complicata, però, riguarda Kalidou Koulibaly. Il centrale senegalese è in scadenza a giugno 2023 e questa estate potrebbe essere ancor di più oggetto del desiderio di molti top club europei. Ormai tutte le estati il nome di Koulibaly è al centro del mercato e ad un anno dalla scadenza del suo contratto comincia a diventare sempre più rischioso per il Napoli il mancato rinnovo col calciatore.

Il Barcellona piomba su Koulibaly: richiesta troppo alta

Secondo quanto riportato da ‘calciomercato.it’, il Barcellona avrebbe puntato concretamente Koulibaly, tanto che proprio in occasione della gara di Europa League tra Napoli e blaugrana, Xavi avrebbe cercato il difensore senegalese, facendogli presente il desiderio di allenarlo. La tentazione del Barça farebbe gola a chiunque ma il club catalano ha un budget molto ridotto e la richiesta di Aurelio De Laurentiis di oltre 30 milioni di euro non permette a Laporta di affondare il colpo.

Barcellona Xavi calciomercato Koulibaly
Xavi © LaPresse

Il Barcellona dovrà prima fare qualche cessione importante e incassare una cifra consistente, per poi provare a fiondarsi su Koulibaly. Il Napoli, però, non molla la possibilità di rinnovare il suo difensore, magari con una spalmatura dell’ingaggio in più anni.