Inter a mani vuote, fatta per il rinnovo: tripla alternativa

Il fantasista scivola via dalla vista degli obiettivi dell’Inter e rinnova, ora il mercato offre tre alternative per il centrocampo nerazzurro

Dopo la chiusura dello scoppiettante finale di stagione di cui è protagonista assieme al Milan, l’Inter entrerà nel vivo della sessione estiva di calciomercato con la consapevolezza di chi si è giocato il tutto per tutto e col desiderio di fare ancora meglio nella prossima stagione.

Henrikh Mkhitaryan ©LaPresse

Il punto di partenza resta fermo sui numerosi esuberi di cui Marotta e Ausilio dovranno liberarsi per poter alleggerire il tetto ingaggi che attinge dalle casse societarie. In secondo luogo, serve capire in che modo potrà sciogliersi il nodo Dybala. In più, proprio nelle ultime ore, quella che sembrava essere una pista molto calda verso Mkhitaryan si è improvvsamente raffreddata e l’Inter dovrà farsene una ragione. Il fantasista rinnoverà con la Roma fino al 2024 con un accordo da 4 milioni di ingaggio a stagione.

Questo, però, apre le porte a nuovi scenari su un’altra delle priorità del mercato nerazzurro: trovare una valida alternativa al sempre più indispensabile Marcelo Brozovic. Al momento ve ne sono addirittura tre, tutte interne alle mura del ‘Bel Paese’.

Calciomercato Inter: Asllani in pole, seguono Barak e Schouten

Marcelo Brozovic ©LaPresse

L’obiettivo primario che possa fare le veci di Brozovic sulla mediana nerazzurra è il giovane e promettente albanese Asllani di proprietà dell’Empoli, osservato speciale anche del Milan. Altrimenti il club nerazzurro non disdegnerebbe neppure uno tra Barak del Verona e Schouten del Bologna.