Offertona e addio Bastoni: l’Inter anticipa la Juve per l’erede

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza il nome di Alessandro Bastoni, il possibile ‘sacrificato’ per esigenze di cassa

L’Inter dovrà privarsi di almeno un altro big per i soliti problemi di cassa. Prende quota il nome di Bastoni.

Negli ultimi giorni il classe ’99 sembra aver sorpassato gli altre big indiziati a venir ‘sacrificati’ sull’altare del calciomercato per le note esigenze di cassa. Gli ultimi rumors parlano soprattutto di interesse del Manchester City di Guardiola e al Tottenham di Antonio Conte.

Alessandro Bastoni ©LaPresse

L’ex tecnico interista starebbe già spingendo con Paratici e la proprietà ‘Spurs’ per farsi regalare il calciatore che lui ha lanciato titolare nell’Inter in pianta stabile. Si attende l’offerta, dei londinesi o dei ‘Citizens’ che possa far vacillare il club di viale della Liberazione. Un’offerta da almeno 60-70 milioni di euro, buona parte plusvalenza.

Ma chi al posto di Bastoni? Dimarco è molto apprezzato da Simone Inzaghi, ma l’allenatore piacentino chiederebbe un rinforzo di spessore internazionale e di piede mancino come il ragazzo cresciuto nel vivaio dell’Atalanta. In tal senso occhio a Badiashile, 21enne francese – alto un metro e novantaquattro centimetri – in forza al Monaco.

Calciomercato Inter, Badiashile per il dopo Bastoni: ‘scippo’ alla Juve

Calciomercato Inter, Badiashile per il dopo Bastoni
Badiashile in azione ©LaPresse

L’Inter potrebbe offrire 25-30 milioni di euro per il cartellino di Badiashile, centrale da adattare poi eventualmente alla difesa a tre ma dal potenziale indiscusso. Non a caso risulta nel mirino di tanti grandi club europei, compresa la Juventus che guarda a lui come potenziale erede di Giorgio Chiellini.