La Salernitana perde 4-0 ma si salva: Cagliari in Serie B

Il Cagliari non segna e retrocede in Serie B: la Salernitana si salva nonostante la batosta contro l’Udinese

La lotta salvezza si conclude all’ultima giornata di campionato. Salernitana e Cagliari si giocano la permanenza in Serie A all’ultima tappa.

Salernitana Udinese
Salernitana-Udinese LaPresse

I granata in casa contro l’Udinese, il Cagliari a Venezia. Succede l’impronosticabile all’Arechi di Salerno. L’Udinese segna 3 gol solo nel primo tempo e fallisce anche un calcio di rigore. Sblocca la partita Gerard Deulofeu, poi Nestorovski raddoppia e gela l’Arechi. Il colpo di grazia lo sfodera Udogie con un super gol che mette in ginocchio la Salernitana. Un colpo troppo duro che non permette alla squadra di Nicola di reagire.

Nel secondo tempo Pereyra mette il sigillo sulla partita e condanna la Salernitana, se non fosse per il risultato del Cagliari che regala alla squadra di Nicola la miracolosa permanenza in Serie A.

Il Cagliari non vince e retrocede: la Salernitana resta in A

Cagliari in Serie B
Cagliari LaPresse

Il Cagliari incredibilmente non sfrutta il tremendo scivolone della Salernitana. Pareggia 0-0 contro un Venezia già matematicamente retrocesso e non riesce in alcun modo a segnare un gol che avrebbe regalato la salvezza al popolo sardo. Nonostante gli sforzi il Cagliari non sfrutta il clamoroso regalo dell’Udinese e retrocede in Serie B. I sardi indirettamente regalano la salvezza alla Salernitana.