Juve distratta, ‘scippo’ sotto il naso: l’Inter lo soffia ad Allegri

Si è chiusa la stagione di Serie A che ha quindi emesso anche gli ultimi verdetti. Delusione per l’Inter che perde lo scudetto in favore del Milan, ma anche per il Cagliari retrocesso dopo il pari col Venezia. Proprio tra i sardi c’è un calciatore che potrebbe scatenare le attenzioni dei nerazzurri 

Ieri si è consumata l’ultima giornata del campionato di Serie A che ha emesso di conseguenza gli ultimi e fondamentali verdetti. Particolare attenzione alla testa e alla coda della classifica dove rispettivamente a gioire sono Milan, campione d’Italia 11 anni dopo l’ultima volta, e la Salernitana che con una rimonta clamorosa negli ultimi due mesi ha trovato una salvezza insperata fino a qualche tempo fa. A pagarne le spese sono l‘Inter, che ha chiuso al secondo posto nonostante il successo con la Samp, e il Cagliari che a Venezia non è andato oltre il pari per la delusione di tutto il popolo sardo. Con la Salernitana ampiamente sconfitta dall’Udinese il destino era quindi tutto nei piedi di Joao Pedro e soci che però sono incappati in uno scialbo 0-0 in casa di una compagine peraltro già retrocessa.

Dopo la retrocessione addio Bellanova: duello Inter-Juve
Allegri e Inzaghi ©LaPresse

Proprio le deluse Cagliari ed Inter, con la Juventus sullo sfondo, potrebbero incrociare più o meno direttamente il proprio destino anche in sede di calciomercato, dove soprattutto in terra sarda dovrebbe cambiare qualcosa.

Calciomercato Inter, duello con la Juve per Bellanova: i bianconeri sono concentrati su altro

Dopo la retrocessione addio Bellanova: duello Inter-Juve
Raoul Bellanova ©LaPresse

La retrocessione cambia inevitabilmente le strategie di mercato del Cagliari che dovrà quindi ridisegnare la squadra in base alla nuova categoria. Tra i migliori talenti dell’annata disastrosa dei sardi si è messo in luce Raoul Bellanova laterale destro classe 2000 dell’under 21 e che è stato peraltro anche recentemente convocato da Roberto Mancini in un listone di calciatori da valutare prossimamente a Coverciano. In prestito con diritto di riscatto dal Bordeaux il terzino destro azzurro ha saputo imporsi a Cagliari nonostante la stagione problematica della squadra evidenziando un buon piede abbinato ad una discreta gamba, il tutto con ampi margini di crescita.

Bellanova ha attirato quindi l’attenzione di diversi club italiani tra cui Juventus ed Inter. Che sia riscatto o meno sicuramente cambierà squadra in estate il terzino di Rho, che potrebbe compiere un salto importante. O via Bordeaux o via Cagliari in caso di riscatto, il futuro del classe 2000 è altrove. Piace a tutte le big ma potrebbe spingere forte l’Inter come alternativa a Dumfries anche per tutelarsi qualora arrivassero offerte importanti per l’olandese. I nerazzurri potrebbero così bruciare sul tempo la Juve, a cui è stato accostato oltre il semplice sondaggio di recente, che è impegnata maggiormente su altre operazioni per costruire il proprio instant team e che condurranno a calciatori come Pogba e Di Maria. La valutazione di Bellanova, al netto del riscatto per 500mila euro del Cagliari, è di circa 8 milioni di euro.