L’Inter prende Mkhitaryan e vende: resta in Serie A

Il colpo Mkhitaryan dell’Inter potrebbe portare alla cessione di un big: due club di Serie A se lo contendono 

Gli intrecci di calciomercato in Serie A cominciano a intensificarsi e una delle squadre più attive al momento è l’Inter. I nerazzurri sono a caccia di rinforzi per tornare a caccia del ventesimo scudetto e stanno per chiudere un colpo a sorpresa.

Marotta calciomercato Inter
Beppe Marotta ©LaPresse

L’Inter è vicino a Mkhitaryan che potrebbe arrivare a parametro zero dalla Roma con un ingaggio di circa 3.5 milioni di euro a stagione. L’affare potrebbe chiudersi a breve e l’armeno diventerebbe un rinforzo di grande livello per la rosa di Simone Inzaghi. Un sostituto perfetto di Calhanoglu nel ruolo di mezz’ala, per di più con delle qualità da titolare a tutti gli effetti. L’arrivo dell’ex Arsenal porterebbe ad un cambiamento anche per quanto riguarda le uscite in casa Inter.

Inter, Mkhitaryan libera anche Sensi

Vidal sembra ormai certo dell’addio, così come il connazionale Sanchez. Con l’arrivo di Mkhitaryan potrebbe partire anche Stefano Sensi, rientrato a Milano dal prestito alla Sampdoria e in attesa di scoprire il suo futuro. Qualora arrivasse l’armeno dalla Roma, per Sensi lo spazio si ridurrebbe molto e di conseguenza l’Inter potrebbe optare per un ulteriore prestito o una cessione a titolo definitivo.

Sensi calciomercato Inter
Stefano Sensi ©LaPresse

I club maggiormente interessati al centrocampista nerazzurro sono Fiorentina e Torino, due squadre ambiziose che vogliono puntare in alto e a cui farebbe comodo un calciatore tecnico e di qualità come Stefano Sensi.