La Juve tenta Marotta: scambio per il post Chiellini

Il calciomercato di Inter e Juventus è pronto nuovamente ad intrecciarsi: spunta il clamoroso scambio durante la sessione estiva

La stagione della Juventus si è chiusa con zero titoli. Un’annata da dimenticare per la squadra di Massimiliano Allegri che ha centrato il quarto posto utile alla partecipazione alla prossima Champions League. Discorso quasi diametralmente opposto quello che riguarda, invece, l’Inter di Simone Inzaghi. Coppa Italia e Supercoppa Italiana sono finite in bacheca e solo lo scudetto, tra gli obiettivi concreti in stagione, è sfumato finendo tra le braccia del Milan. Adesso, però, è tempo di pensare alla prossima stagione e soprattutto al calciomercato estivo che può riservare diversi cambiamenti alle due società.

Vanheusden Pellegrini Inter Juventus
Marotta e Zhang ©LaPresse

Il duello sul campo è quindi rimandato ad agosto, quando la Serie A riaprirà i battenti. Attenzione, però. Perchè Juventus e Inter potrebbero tornare a parlare proprio in sede di mercato, con diverse idee per rinforzarsi reciprocamente. Una di queste vedrebbe l’offerta da parte del ds Cherubini di Luca Pellegrini, terzino mancini che in stagione non ha trovato troppo spazio e che insieme ad Alex Sandro è destinato a lasciare Torino.

Pellegrini all’Inter: la Juve punta il centrale

Vanheusden Pellegrini Inter Juventus
Luca Pellegrini ©LaPresse

Pellegrini potrebbe rappresentare il giusto profilo alternativo a Gosens, vista anche la partenza ormai certa di Ivan Perisic. E nel mirino della società bianconera sarebbe finito il centrale belga, quest’anno in prestito al Genoa ma destinato a ritornare all’Inter, Zinho Vanheusden.

Il 22enne mancino potrebbe rappresentare una carta interessante per la retroguardia della Juventus che ha perso Chiellini e necessiterà di rinforzi di spessore per il futuro. Vanheusden, in questa stagione, ha collezionato 16 presenze, con 1198′ in campo: al momento è ai box per un problema al ginocchio.

Vanheusden Pellegrini Juventus Inter
Zinho Vanheusden ©LaPresse

L’asse Torino-Milano può quindi infiammarsi: Luca Pellegrini può vestirsi di nerazzurro mentre Vanheusden finire alla corte di Massimiliano Allegri.