E’ in vendita l’attaccante giusto per Juventus e Roma

La società mette in vendita l’attaccante: Juventus e Roma fiutano il possibile affare, è sfida tra bianconeri e Mourinho

Missione bomber. Archiviata la stagione, il calciomercato entra nel vivo con Juventus e Roma che condividono un obiettivo: regalare ad Allegri e Mourinho un attaccante.

Allegri e Mourinho
Allegri e Mourinho © LaPresse

Entrambe le società non vanno a caccia di un bomber di primo piano, quanto piuttosto di un’occasione per innalzare il livello delle alternative per i due tecnici. Del resto a Torino, il bomber indiscusso è Dusan Vlahovic, mentre nella Capitale Tammy Abraham non è in discussione. Ed allora i dirigenti valutano alcuni profili che possano essere inseriti in squadra come ‘vice’ dei bomber titolari.

Una occasione potrebbe arrivare dalla Premier League dove un attaccante non è più centrale nella propria squadra, anzi il club è aperto alla sua cessione. Si tratta di Raul Jimenez, 31 anni, attaccante in forza al Wolverhampton. Il manager dei Wolves, Bruno Lage, vuole una campagna acquisti importanti e l’addio del messicano potrebbe diventare una ipotesi percorribile.

Calciomercato Juventus e Roma, proposto Jimenez

Raul jimenez
Raul jimenez © LaPresse

Raul Jimenez è stato accostato alla Juventus già qualche anno fa e ora il suo nome è stato fatto da alcuni intermediari sia al club bianconero che alla Roma. Il messicano potrebbe rappresentare il profilo giusto per allargare le rotazioni di Allegri e Mourinho, anche se ci sarebbe poi da discutere con il Wolverhampton per la cifra da sborsare, considerato il contratto in scadenza nel 2024.

Non una priorità, ma comunque un calciatore che potrebbe inserirsi bene in entrambe le formazioni, potendo giocare sia al posto di Vlahovic o Abraham, che insieme a loro. Dopo il brutto infortunio del 202o (frattura del cranio), il 31enne quest’anno è tornato a giocare con continuità realizzando sei reti in 34 apparizioni in Premier League. Proprio la voglia di giocare con costanza, per prepararsi al meglio per il Mondiale 2022, potrebbe spingerlo lontano dai Wolves. Oltre a Juventus e Roma, è stato accostato anche a club della Liga dove ha già limitato in passato.