Doppio colpo stellare: il Bayern Monaco beffa due volte Milan e Juve

Delusione Champions ma dominio in campionato per il Bayern Monaco che ha chiuso la stagione con la Bundesliga e si prepara ad una mini rivoluzione per la prossima. Un colpaccio dal Liverpool potrebbe innescare una reazione a catena anche con le italiane coinvolte 

Non è stata un’annata particolarmente esaltante per il Bayern Monaco, che ha vinto la Bundesliga, ma ha anche salutato troppo presto la Champions League, uscendo ai quarti di finale per mano di una squadra meno blasonata come il Villarreal. Dalle parti di Monaco di Baviera si prospettano peraltro diversi cambiamenti in vista della prossima stagione, con il calciomercato che potrebbe andare a rimescolare le carte in tavola in diversi reparti. In attacco Lewandowski potrebbe salutare, mentre tra difesa e centrocampo sono già ufficiali le partenze di Sule e Tolisso.

Mane con Koulibaly: il Bayern Monaco batte due volte Milan e Juve
Bayern Monaco © LaPresse

Proprio nel reparto avanzato il Bayern potrebbe concentrare degli sforzi importanti, per andare a potenziare la rosa di Nagelsmann con un calciatore di livello assoluto e che abbia ampio bagaglio di esperienza internazionale. In questo caso il nome che scalda il cuore è quello di Sadio Manè, attaccante esterno del Liverpool in scadenza di contratto nel 2023.

Calciomercato, Manè al Bayern ma non da solo: suggestione Koulibaly per sistemare la difesa

Mane con Koulibaly: il Bayern Monaco batte due volte Milan e Juve
Mane © LaPresse 

Il futuro di Manè sembra dunque già destinato ad essere lontano da Liverpool, e al contempo il Bayern Monaco è pronto a lanciare l’assalto con un’offerta che possa convincere tutte le parti in causa. Il senegalese, che era stato accostato anche al Milan col cambio di proprietà, è il primo della lista di Salihamidzic che avrebbe peraltro già incontrato anche l’entourage.

Un colpo da novanta eventuale quello di Manè che potrebbe fungere da ponte anche per un’altra suggestione a tinte senegalesi. Il Bayern infatti avrebbe bisogno anche di un altro centrale di livello dopo l’addio di Sule, e potrebbe tornare di moda anche Kalidou Koulibaly, in scadenza anche lui 2023 col Napoli e con un rinnovo ancora tutto da provare ad esplorare. Il forte difensore azzurro è stato peraltro accostato anche a PSG e Barcellona all’estero ma soprattutto alla Juventus in Italia, ma qualora a Monaco dovesse arrivare l’amico e connazionale Manè potrebbe essere una carta in più spendibile da un Bayern che non vive problemi economici di sorta. Il prezzo fissato è non inferiore ai 40 milioni di euro.