Red Bird fa sognare il Milan: il primo colpo è da urlo

Il Milan è passato ufficialmente di mano ed ora Red Bird fa sognare i rossoneri: il primo acquisto potrebbe essere un colpo da urlo

Il Milan a Red Bird: l’accordo con Elliott ora è ufficiale e nei prossimi mesi ci sarà il closing che sancirà in maniera formale il passaggio di proprietà.

Milan
Tifosi Milan © LaPresse

Per i rossoneri inizia una nuova era con Gerry Cardinale, numero uno del fondo d’investimento americano, che ha chiarito subito le sue ambizioni: “Odio perdere, voglio vincere”. E per farlo è pronto ad allestire una squadra in grado di competere anche oltre i confini italiani. Servono quindi acquisti di spessore e i tifosi rossoneri sognano già il colpo da urlo.

In particolare l’occasione potrebbe arrivare da Liverpool dove la formazione di Klopp si appresta a vivere un’estate all’insegna dei grandi addii. Quello di Mane è stato in pratica già sancito con le parole dello stesso calciatore, ma ora potrebbe aggiungersi anche quello di Salah. L’ex Roma e Fiorentina ha il contratto in scadenza nel 2023 e – secondo quanto riferisce ‘The Athletic’ – non è disposto a rinnovare senza un sostanzioso aumento di ingaggio.

Calciomercato Milan, sogno Salah: cifre da capogiro

Salah
Salah © LaPresse

Lo stipendio che chiede l’attaccante egiziano è di quelli importanti: si parla di venti milioni di euro, cifre certamente al di fuori del limite imposto al Milan. Red Bird però potrebbe decidere di ‘regalarsi’ un colpo da sogno provando a riportare in Italia Salah.

Un affare sicuramente da capogiro con cifre attualmente fuori portata del nostro campionato: oltre ai venti milioni di ingaggio l’anno, si parla anche di una valutazione intorno ai settanta milioni di euro. I tifosi rossoneri sognano ovviamente in grande con la nuova proprietà, ma gli ostacoli ad un colpo pazzesco non mancano. Oltre alle cifre prima esposte, c’è anche da considerare che il Liverpool – ormai rassegnato a perdere Mane – farà di tutto per tenersi stretto l’egiziano. Inoltre una eventuale addio ai ‘Reds’ scatenerebbe tutte le big d’Europa che potrebbero diventare complicate da superare per i rossoneri. Intanto c’è il passaggio a Red Bird e Cardinale che fa chiarezza: vuole vincere e magari regalarsi un colpo stellare.